mercoledì 7 giugno 2017

La bestiolina

Blackie è una bestiolina stramba.
Ha vissuto alla grande per un po' di tempo, poi il mio interesse è calato. Ma a volte sento il suo verso.
Quella voce baritonale che mi dice "vieni, vieni a me, è l'ora di spogliarti".

Ora, non mi spoglierò nudo per scrivere questo post. Anche perché in ufficio potrebbero avere da ridire. Ma ho forse bisogno di scrivere, e denudarmi "mentalmente".

Che poi tanto il blog non lo caga nessuno, quindi posso anche mettere una foto del mio culo.


Ma non è del mio culo che voglio parlare.

Voglio parlare di evoluzione personale, di paure, di comunicazione. Del fatto che della comunicazione ho paura. Del fatto che ho creduto per anni che la gente mi facesse schifo, ed invece era solo una scusa per evitarla e confrontarmi.

Non che ritenga di aver sbagliato e che tutta la mia vita faccia schifo. Quello no. O, meglio, non lo credo razionalmente.
Sotto sotto, c'è sempre una vocina che mi ripete costantemente che ho sbagliato tutto, che finirò a morire solo e dimenticato.
Forse quello che è cambiato, in fondo, è proprio l'averla riconosciuta. Ho visto quella delusione, quella rabbia contro me stesso. E, per la prima volta in vita mia, mi sono perdonato.

Oh, perdonato non nel senso "ma sì, sei un bravo ragazzo, hai fatto bene". Perdonato nel senso "Hai fatto quello che pensavi fosse giusto, non starci a pensare troppo. Andare avanti è più importante che guardare indietro".

E in fondo è tutto qua, no? Andare avanti. Crescere, cambiare...

Molto new age.

Lo

martedì 31 maggio 2016

Quelle cose inutili che boh

D'altra parte, perché sprecare il tempo in modo utile? Facciamo qualcosa di inutile, superfluo, quasi dannoso.

Riprendo un test che ho fatto per la prima volta nel 2007, e che ho ripetuto nel 2011. E lo rifaccio nel 2016. Probabilmente mi scoppia casa.




CHE ORE SONO?

0.06
-> 13.04
-> 15.54

DI CHE GIORNO?
2 febbraio 2007
-> 20 aprile 2011
-> 28 maggio 2016

DOVE SEI?
Casa a Pisa, camera mia
-> sempre camera mia, sempre Pisa ma di un'altra casa
-> Nel mio salotto a Milano

COSA STAVI FACENDO?
spippolavo nel blog di Pleroma
-> cucinavo pasta col tonno
-> Ripulivo casa, cucinavo, sistemavo bug

SEI DI BUONUMORE?
Mai ottimo, ma nemmeno pessimo.
-> abbastanza dai, si sorride :)
-> umore medio, direi

COSA HAI FATTO IERI?
Ho finito di vedere Lost, ho studiato, ho mangiato, dormito... praticamente nulla :D
-> Uhm... nulla? Sono uscito la sera
-> lavorato, cucinato con Vu, fatto all'amore

COSA TI ASPETTI DA QUESTO TEST?
Che mi farà dire tante cose che non vorrei dire :D
-> che mi faccia capire cosa è cambiato in sti 4 anni
-> che non mi faccia perdere troppo tempo :D

COME CREDI CHE SARÁ QUESTO TEST?
Lungo
-> lungo, con l'aggiunta che so invecchiato e potrebbe prendermi sonnolenzzzzzzzzzzzz... ronnn... zzzzzzzzzzz
-> rivelatorio u_u

CREDI RIUSCIRAI A RISPONDERE ALLE RESTANTI DOMANDE?
Se non mi addormento... domattina dovrei svegliarmi alle 7 per andare a un esame. Ma non me ne frega un cazzo.
-> yes
-> no

BENE ALLORA PARTIAMO!!!
Mi tremano i buffer...
-> via!
-> ok



[-IDENTITA'-]

NOME
Lorenzo
-> ancora Lorenzo
-> Lorenzo, anche se all'interno un po' più ricco

SOPRANNOME
Lorenzino (con la z come in senza), Lorenzino (con la Z come in zero), Lo Rè
-> aggiungete tarzafratello o maestro tarzajedi
-> Magnifico!

COMPLEANNO 7 settembre

ANNO DI NASCITA 1985

ANNI
21
-> 25
-> 30

DOVE VIVI?
Sono un uomo vario. D'inverno praticamente vivo a Pisa, i miei stanno all'Elba ma si stanno per trasferire sull'appennino da qualche parte... in effetti non so bene dove posso dire di abitare :p
-> io sono sempre a pisa, i miei sempre all'Elba
-> Milano!

DOVE VORRESTI VIVERE?
Il mio sogno forse è la California... mi han detto che è bella! Non mi attirano troppo gli USA, però
-> vorrei cambiare casa spesso, finché posso
-> Ora come ora Milano

DOVE NN VORRESTI VIVERE?
In Africa o Asia. Neppure in Russia.
-> idem
-> a Rozzano

DESTRO, SINISTRO O AMBIDESTRO?
Destro
-> destro quasi per tutto
-> destro tranne per le pippe

COLORE DEGLI OCCHI
Verdi
-> mi si sono marronati un po'
-> marrone verdastro

COLORE DEI CAPELLI
Biondi
-> anche i capelli so + scuri
-> biondo scuro o castano chiaro

NUMERO DI SCARPE 46
-> LOL? Ho il 43!
-> 43 scarso. Mi rimpiccioliscono i piedi >.<

OCCHIALI Si. Ho provato con le lenti a contatto ma mi sono quasi fottuto l'occhio sinistro
-> ora uso le lenti a contatto quando esco la sera e quando vado a fare passeggiate... abbiamo fatto pace :)
-> operato agli occhi!

ORECCHINI
Uno
-> tolto, mi stava sulle palle
-> non ne ho

PIERCING
Piuttosto la muerte!
-> boh... non mi ispirano
-> idem

TATUAGGI
Ne vorrei uno ma non so cosa farmi
-> sono ancora fermo a decidere XD
-> forse mi tatuo il simbolo del poliamore e della bisessualità

SEGNI PARTICOLARI
sono un segno particolare...
-> tre braccia, quattro gambe e sei orecchie.
-> capelli ricci

SESSO
Poco. ah... ops... maschile!
-> idem per tutte e due le cose
-> maschile, meno male sul sesso ci abbiam messo una pezza :D

TENDENZA SESSUALE
Eterosessuale
-> idem
-> pansessuale. Ma lo ero anche 5 anni fà :)

RELIGIONE
mmh... difficile. Credo in un dio ma non so quale...
-> agnostico (una volta non conoscevo il significato di questa parola)
-> agnostico

PARTITO POLITICO
Ammiro in politica solo Fini e Bertinotti, gli unici con un minimo di coerenza. Tendo comunque alla destra. Ma la mia tendenza maggiore è verso una bella fucilazione di massa.
-> fucilazione di massa FTW!
-> di politico preferisco le idee... liberale tendenzialmente

PACISTA O GUERRIGLIERO?
Di mio pacifista, ma non ripudio la guerra. Noi umani non ce ne libereremo mai.
->pacifista, più o meno
-> decisamente pacifista

LINGUE PARLATE
Italiano, un po' di inglese, un goccio di francese
-> ho migliorato l'inglese \o/
-> italiano, inglese C1, francese B2, tedesco e spagnolo A1



[-PREFERENZE-]

ANIMALI DOMESTICI
Well... gatta, 4 cani, 6 galline, 1 cavallo, 3 capre. E basta mi sembra :p
-> + 2 gatti - 3 capre
-> una cagnona vecchissima e due gatti

PIANTE DOMESTICHE
????
-> una coinquilina
-> tutte morte. Soprattutto il BASILICO.

STRUMENTO MUSICALE
la voce :)
-> il triangolo
-> voce

GENERE MUSICALE
Dal metal al rock anni 70, alla commerciale. Ultimamente mi interesso anche distrattamente di elettronica anni 70...
-> boh... ormai tutto...
-> quel che mi fa star bene

MATERIA SCOLASTICA
Al liceo adoravo matematica e fisica...
-> informatica XD
-> matematica

COLORE
Blu e nero
-> idem
-> rosso (?!)

GUSTO
Tutti.
-> di gelato? limone!
-> limone

IDOLO
me stesso
-> ancora me stesso
-> ne ho tanti, incluso me stesso

PITTORE
Caravaggio e Dalì
-> idem
-> idem (o, meglio, non ne ho visti altri)

SCRITTORE
Stephen King. Ma non sono un assiduo lettore...
-> idem
-> il Re spopola ancora

ETA' STORICA IN CUI VORRESTI VIVERE
assolutamente quella attuale. Semmai nel futuro...
-> ora vivo nel futuro rispetto a quando ho compilato questo test! Mwahahahahha! Idem cmq
-> una parte di me sarebbe curiosa di vivere negli anni 60, per provare a cambiar qualcosa...

COME TI DEFINISCI?
Ho smesso di definirmi quando ho finito le parole per insultarmi
-> umano
-> me

E GLI ALTRI COME TI DEFINISCONO?
completamente assurdo. E a quanto pare abbastanza simpatico :)
-> non sono cambiate le definizioni XD
-> ricciolo!

PROGRAMMA TELEVISIVO
Qualche telefilm... se proprio un programma, le Iene
-> LOST
-> Boris

GIOCO DA TAVOLO
RISIKO!!!
-> Ancora Risiko
-> Sempre risiko, che noia

RIVISTA
PC Professionale.
-> nessuna
-> nulla

Fumetti:
Dylan Dog e Ratman
-> Ratman e Zagor
-> Ratman e PK

CANZONE
"Phantom of the Opera" dei Maiden, "Shine on You Crazy Diamond" dei Pink Floyd
-> uh, tante...
-> mmmh... boh, troppe

BAND O CANTANTE
Maiden sempre e comunque, oltre a Opeth, Pain of Salvation, Tool...
-> miliardi... preferiti gli Opeth, ma ne ammiro a tonnellate. I Maiden invece mi hanno leggermente stancato
-> quel che mi fa star bene, dipende dal momento

LIBRO
Well, adoro I Pilastri della Terra di Ken Follett e La Torre Nera (tutta la saga) di Stephen King
-> IT di Stephen King
-> sempre it!

PENNA A SFERA O MATITA?
Penna a sfera
-> penna!
-> matita. Saranno i miei contorni più sfumati?

NOME MASCHILE (per tuo figlio)
Andrea

NOME FEMMINILE (per tua figlia)
Angela

COME AVRESTI VOLUTO CHIAMARTI?
Lorenzo, ovviamente!
-> genoveffo
-> Lorenzo

PIATTO
pizza, faraona arrosto, risotto alla milanese con ossibuchi!!!
-> quello che mi cucino da solo XD
-> risotto alla milanese con ossobuco, of course

RISTORANTE O FAST-FOOD?
Ristorante
-> ristorante, il cibo è un piacere che va assaporato con calma
-> ristorante

NAZIONE PREFERITA
Italia!
-> italia ancora
-> italia

NAZIONE ODIATA
francia
-> francia e cina
-> cina, per la mania di uniformare e negare il pensiero.

INSALATA CON CIPOLLA O SENZA?
Senza. E con aceto balsamico abbondante.
-> poca insalata a dire il vero. Comunque senza perché non amo la cipolla.
-> senza NULLA

CIOCCOLATO O VANIGLIA
Cioccolato
-> cioccolato fondente
-> fondente!

GELATO AL GUSTO DI
Cioccolato, caffè e crema
-> a seconda della giornata. E' raro che prenda cioccolato.
-> cioccolato, caffé e crema ancora. Un tiramisu decomposto.

PIZZA
Bufala e pomodorini
-> mmh... con svariati pezzi di maiale sopra
-> bufalosa

BIBITA ALCOLICA
Assenzio, rum
-> birra (sto invecchiando!)
-> birra!

TI SEI GIÀ UBRIACATO?
fin troppe volte...e domani sera mi ritocca!
-> la domanda giusta è "ma non hai ancora smesso di ubriacarti?" XD
-> siam sempre là


--INTERMEZZO--



[- PREFERENZE 2° parte -]

BIBITA ANALCOLICA
estathe
-> lemon soda
-> lemon soda

SPRITE O 7UP?
sprite forse...
-> nessuna delle due
-> bevo poco gassato

COCA COLA O PEPSI?
la Pepsi ce la danno a mensa, quindi la cocacola :D
-> cocacola
-> cocacola, life magari

LEMONSODA O ORANSODA
lemonsoda
-> lemonsoda of course
-> lemonsoda

POETA
Forse l'unico è Ungaretti. Breve ed essenziale.
-> boh... leopardi? ungaretti?
-> non ho cultura

COLLEZIONE
di CD, di Ratman, di figure di merda...
-> di ratman
-> di ratman, di tazze

GUARDI BEAUTIFUL?
Ho letto la trama su Wikipedia! No...
-> no
-> non guardo tv

E VIVERE?
Non voglio suicidarmi...
-> nianco
-> same

CINEMA O TEATRO?
Entrambi
-> entrambi hanno il loro fascino
-> why choose?

FILM
Qualunque con Tom Hanks, soprattutto Forrest Gump.
-> ancora Forrest, sempre Forrest.
-> tanti

REGISTA
Nessuno
-> Nessuno in particolare
-> boh???

QUAL É LA PAROLA O FRASE CHE DICI PIÙ VOLTE?
De!!!

DICI PAROLACCE?
troppe
-> no, cazzo!
-> yes

LA PAROLACCIA PIÚ BELLA CHE HAI MAI SENTITO?
budiulo stronzo!!!!
-> boh
-> non ho sto gran senso estetico...

BESTEMMI?
ahem... TROPPE volte. Veramente.
-> a volte...
-> quando sono incazzato

LA BESTEMIA PIU' BELLA CHE HAI MAI SENTITO:
La testa di gesù staccata e appesa sulla grotta come avvertimento per i Re Magi. Mai sentita tutta questa cattiveria!!!!
-> anche dio preso a picconate dall'operai del comune
-> in lombardia se ne senton meno

NUMERO
Dispari sicuramente. Forse il 3.
-> 7 e 17
-> 7 e 17

FUMI?
Sigarette solo da ubriaco. Canne solo quando ne ho voglia (cioè 3 volte all'anno in media)
-> sigarette no, saranno 3 anni che non ne tocco. Canne quando capita, se capita e solo con la gente giusta
-> sigarette no, canne quasi mai

HAI MA FATTO USO, O FAI USO DI DROGHE?
leggere si
-> sono già fuso di mio
-> no

SEI MAI STATO IN CORTEO IN UNA MANIFESTAZIONE?
si, ma non sapevo per cosa manifestavo. ma era divertente!
-> yes!
-> yes!

FIORI PREFERITI
rose rosse
-> no, rose rosse no... diciamo che i fiori non mi entusiasmano
-> idem

HAI LA PATENTE?
zi!
-> tra 3 anni la devo anche rinnovà
-> sì

HAI LA MACCHINA?
Non mia, ma all'Elba ne ho sempre una libera
-> idem
-> no

AUTOMOBILE PREFERITA
Focus e Seicento ovviamente!!!
-> Fiat Seicento!
-> boh...

AUTOMOBILE POSSEDUTA
Focus e Seicento :p
-> 4 anni fa baravo, in realtà non ne ho nessuna e le scrocco ai miei. Comunque attualmente scrocco Seicento e Fiesta
-> nessuna

2 PORTE O 4 PORTE?
4

HAI GIÀ AVUTO INCIDENTI IN MACCHINA?
Si, ma roba piccola. Due volte ho strusciato il fianco, una volta mi sono entrati sul fianco a marcia indietro...
-> nessun altro incidente in 4 anni. Bravo Lore!
-> ancora nulla. Mi tocco le palle.

QUANTE VOLTE HAI FATTO L'ESAME PER LA PATENTE?
Una volta la teoria e una la pratica

QUALE LINGUA VORRESTI CONOSCERE MEGLIO?
inglese
-> inglese e giapponese, così, senza motivo
-> crucco

PAPERINO O TOPOLINO?
Paperino
-> paperino tutta la vita, topolino lo impiccherei
-> paperino!

LUKE O DARTH VADER?
darth vader!! Luke mi stava sulle balle, le prendeva sempre
-> come al solito tifo per il cattivo :)
-> darthy è molto più profondo

ROMMEL O MONTGOMERY?
Rommel
-> rommel!!!
-> desert fox!

YING O YANG?
Yaaahhwwwn!!!
-> ja!
-> equilibrio

HAI GIÀ NUOTATO NUDO/A AL MARE O IN PISCINA?
SI, una volta da ubriaco di notte.
-> si, in spiaggia nudisti. E' la cosa più rilassante dell'universo.
-> mi risulta difficile nuotare con un costume

HAI UN LAVORO?
D'estate
-> no :(
-> sì

COPERTA O PIUMONE?
coperta. Soprattutto qua a Pisa
-> coperta a Pisa, piumone all'Elba.
-> coperta!

GIORNO DELLA SETTIMANA
Uno vale l'altro
-> sono indeciso fra i primi 7
-> si vede che sopra ero universitario eh? Comunque sabato

GIORNO PIU' BELLO DELLA TUA VITA?
Non me ne ricordo nessuno, quindi non credo ce ne siano
-> boh... laurea? non mi sono mai innamorato quindi le mie storie amorose le escluderei :)
-> ne ho tanti di particolari e densi, molti più che 5 anni fa. Ma odio le classifiche.

GIORNO PIU' BRUTTO DELLA TUA VITA?
quando è morto mio nonno
-> idem, fortunatamente
-> ancora oggi è lui

DISNEY O WARNER BROS?
Forse Warner Bros, ma solo per Willy il Coyote!
-> I-D-E-M
-> coyote <3

ANIMALE
Gatto E cane
-> idem
-> gatto, ormai

QUAL É IL NEGOZIO CHE SCEGLIERESTI PER SPENDERE TUTTI I SOLDI DI UNA CARTA DI CREDITO?
Un negozio di informatica, o di musica. A scelta vostra.
-> ora mi allargo anche a vestiti, ho il guardaroba disastrato
-> un'agenzia viaggi

COLORE DELLE CALZE
Nere
-> nere, grige
-> nere

SLIP, BOXER, TANGA O NIENTE?
Slip e boxer, li sopporto entrambi
-> idem
-> slip, boxer o niente

COLORE DELLE MUTANDE
Le mie preferite son quelle nere
-> nere!
-> nere, ovviamente

CASA IDEALE
Piccola e straboccante di roba
-> idem
-> la mia :)

FREDDO O CALDO?
Freddo
-> mmh... tiepido :)
-> fate voi, basta non sia umido

LUCE O BUIO?
Entrambi hanno del bello!
-> la luce ci permette di guardare quanto è bello il mondo, il buio di guardare dentro noi stessi. Entrambi hanno fascino
-> Luce

FESTA PREFERITA
natale ha il suo fascino... ma preferisco il compleanno
-> basta che ci sia una scusa per star bene con qualche amico e gg!
-> non importa il giorno ma la compagnia

DI CHE COLORE SONO LE PARETI DELLA TUA STANZA?
Tappezzate di poster, foto, biglietti di concerti...
-> bianche
-> bianche

DI CHE COLORE È IL TAPPETO DELLA TUA STANZA?
color pavimento
-> tappetino marrone davanti il letto
-> nessun tappeto

COPERTINA O PELUCHE?
Copertina
-> copertina
-> copertina

ADIDAS O NIKE?
A caso. Quella che costa meno.
-> nike di solito, durano di più
-> nike

TI SENTI + TIGRE O + LUPO?
lupo
-> lupo decisamente
-> lupo



[-CARATTERE E AMICIZIA-]

TRUZZO, METALLARO, ALTERNATIVO,CIELLINO, DARK, SANCARLINO, HIP-HOP, FIGHETTA O BACCHETTONE?
me stesso
-> me stesso tutta la vita
-> oh, questa non è cambiata per nulla

IL TUO IDEALE PIÙ IMPORTANTE
La coerenza
-> idemmmmmmm
-> la libertà

SEI VENDICATIVO?
non riesco ad esserlo abbastanza
-> vorrei esserlo
-> non ne vale la pena

SEI SOCIEVOLE?
fino a un certo punto
-> chiaccherone fino allo sfinimento, ma solo su insiemi ristretti di argomenti
-> non tanto, in vecchiaia

IL PEGGIOR SENTIMENTO DEL MONDO
superiorità
-> oh che domande filosofiche oggi... boh, il menefreghismo forse. E' un sentimento? Non so ma è brutto.
-> menefreghismo

IL MIGLIOR SENTIMENTO DEL MONDO
rispetto
-> se tutti rispettassero il prossimo, tutti vivrebbero meglio
-> rispetto!

IL PEGGIOR DIFETTO DELL'UMANITÀ
Che finiremo per autodistruggerci...
-> il suo cervello
-> l'assolutismo delle idee

IL MIGLIOR PREGIO DELL' UMANITÀ
ci chiediamo il perchè delle cose
-> il suo cervello
-> non lo saprei dire. Preoccupante.

IL BICCHIERE E' MEZZO PIENO O MEZZO VUOTO?
da riempire
-> mezzo me lo sono goduto, mezzo lo devo ancora bere
-> non trovo il bicchiere

TI DA FASTIDIO IL MOVIMENTO?
dipende dalla voglia...
-> assolutamente no, corro 2-3 volte la settimana e appena posso vado a fare passeggiate
-> odio cominciarlo

TORMENTE E ALTRE FORZE DELLA NATURA: TI PIACCIONO O TI SPAVENTANO?
Entrambe le cose
-> both
-> idem

MONTAGNE RUSSE: TI SPAVENTANO O TI AFFASCINANO?
fantastiche!
-> mi piacciono perché mi spaventano
-> idem

TI PIACE GUIDARE?
tantissimo
-> mi piace ancora
-> ho litigato con persone per guidare

SECONDO TE PERCHE SEI NATO?
"perchè il mi babbo ha incalcato la mi mamma"... questa frase non è mia, ma mi garba troppo! Che ne so perchè sono nato, sono io che devo dare un senso alla mia vita, non ce ne sono di preconfezionati!
-> mi sembra la risposta migliore
-> devo fare il pippone scientifico?

HAI MAI LITIGATO SERIAMENTE CON QUALCUNO?
si
-> non pesantemente
-> naah

SE SI', I RAPPORTI TRA VOI SONO CAMBIATI?
no
-> no
-> no

QUAL É LA COSA CHE TI FA PIÙ ARRABBIARE?
quelli che ti sorridono davanti e dietro ti inculano
-> IDEM. Non la sopporto sta gente
-> sì, siam sempre là

HAI MAI ODIATO UNA PERSONA?
mai per più di un minuto
-> li ignoro prima di cominciare ad odiarli
-> non ne vale la pena

SEI PERMALOSO\A?
Decisamente
-> si XD
-> meno

LA PERSONA DI CUI TI FIDI CIECAMENTE (DELL'ALTRO SESSO)?
Attualmente... poche. Forse una...
-> ce ne sono tre o quattro :)
-> una, Vu

IL TUO MIGLIORE AMICO?
Non ho amici migliori degli altri
-> ce ne sono tanti
-> pochi e ottimi

LA TUA MIGLIORE AMICA?
Idem
-> pocket o 12...
-> Vu

LA PERSONA CHE CONOSCI MEGLIO?
Non si conosce mai abbastanza una persona
-> forse pocket
-> Vu (che palle)

E QUELLA CHE TI CONOSCE MEGLIO
Non mi conosco manco io :p
-> sempre pocket mi sa
-> Vu (aridaje)

UN PAIO DI AMICI DI CUI VUOI FARE IL NOME PER RICORDARNE L'IMPORTANZA
lamamma, UDM, Vale, Mirko, Matteo, il Negro, 5 6 Muscas gay...
-> naah, son tutti fantastici
-> non voglio fare nomi

PREFERISCI LA COMPAGNIA DEGLI UOMINI O DELLE DONNE?
per divertirmi degli uomini. Due donne assieme diventano pericolose
-> dipende da cosa ci devo fare... per divertirmi con chiunque (sono meno sessista)
-> persone sufficientemente androgine da non infastidirmi con i loro stereotipi

PREGI DEGLI UOMINI
Sappiamo farvi sentire vere donne più di quanto sapete farci sentire veri uomini
-> siamo dannatamente semplici, se vogliamo dire una cosa la diciamo. Senza giri di parole, senza seghe mentali.
-> Stereotipi, stereotipi ovuque!

DIFETTI DEGLI UOMINI
Siamo prevedibili e bastardi
-> siamo superficiali, tendiamo a non mostrare le nostre debolezze per sembrare più forti
-> Stereotipi, stereotipi ovuque!

PREGI DELLE DONNE
Preferisco mille volte ragionare con una donna che con un uomo. Più dotate di cervello.
-> spesso è più facile confidarsi con una ragazza che con un uomo
-> Stereotipi, stereotipi ovuque!

DIFETTI DELLE DONNE
Decisamente intricate, abbiamo bisogno di un vocabolario per capirvi
-> assurde molte volte
-> Stereotipi, stereotipi ovuque!

HAI PIU' AMICI MASCHI O FEMMINE?
maschi
-> amiconi... mi sa più maschi, ma di poco
-> ragazze

PREFERISCI DARE O RICEVERE?
Entrambi
-> entrambi sono basilari
-> scambiare

QUANDO É STATA L'ULTIMA VOLTA CHE SEI STATO ALL'OSPEDALE?
per la morte della nonna di un mio amico. Da paziente... quando son nato! (segue ravanata di balle...)
-> eh... mi sembra quest'estate a portare mia nonna a firmare un foglio. Da paziente, ravanando, ancora niente :)
-> per un esame HIV (negativo)

QUAL É IL NOME DELL'AMICO CHE VIVE PIÙ LONTANO DA TE?
D'estate lamamma...
-> d'estate lui (lamamma), il pugliese. Lamamma non è mia madre, è un soprannome
-> ancora lamamma, ma perché vive a londra

E QUELLO PIÙ VICINO?
matteo (sotto casa)
-> Fox, nella camera a fianco. D'estate Matteo ancora
-> boh... devo controllare google maps

CREDI AI FANTASMI?
forse...
-> seeh, ci sta che esistano
-> se ci sono che mi contattino loro, figa, mica posso far tutto io!

CREDI ALLE STREGHE?
Credo nelle doti soprannaturali
-> boh, non mi pongo il problema
-> sono loro a dover credere in me. Umpfh!



[-ABITUDINI-]

PROFUMO PREFERITO?
puzzo di merda dopo che ho caato...
-> profumo di cibo \o/
-> pappa

PROFUMO CHE USI?
L'unica cosa profumata che uso è un deodorante della adidas :)
-> deodoranti volutamente senza odore
-> non ne uso

HAI IL CELLULARE?
Yessss
-> si, un nokia 5800 xpress music
-> yes

USI IL CELLULARE?
Tantissimo
-> regolarmente, senza telefono vado in panico
-> troppo!

CHATTI?
Raramente, e non amo molto farlo. A meno che non mi interessi il discorso... comunque solo su MSN, dove mi becca solo la gente che conosco.
-> un po' di più, su skype
-> dannato whatsapp

ERBIVORO O CARNIVORO
onnivoro
-> Mangio tutto
-> idem

COSA FAI NEI GIORNI FERIALI?
vado a lezione
-> studio
-> lavoro

COSA FAI NEI WEEK-END?
studio a volte, in generale poco
-> studio e faccio tante passeggiate :)
-> cerco di recuperare

COSA FAI A SCUOLA?
Seguo le lezioni. Normale, direte... ma alle superiori non lo facevo :D
-> bestemmio contro il portatile
-> nulla

COSA STAI FACENDO ORA?
Il test
-> sto test, mi sembra logico
-> il test

CHE COSA E' APPESO NELLE PARETI DI CAMERA TUA?
Un milione di foto, tanti biglietti di concerti o del treno o del cinema o di discoteche, tanti poster.
-> giacchetti, biglietti di concerti... foto e poster mi so rotto di staccarli e riattaccarli dopo il secondo trasloco
-> nulla, ci sono entrato da poco

SOTTO AL LETTO?
valigie. E polvere
-> acari della polvere
-> valigie e scatole da scarpe

SINISTRA, CENTRO, DESTRA, O POLITICAMENTE NON SCHIERATO?
leggermente a destra
-> ho idee da entrambe le parti
-> vagamente sinistrorso, e liberale

A CHE ORA VAI A DORMIRE?
quando ho sonno
-> dipende :)
-> mezzanotte?

COSA FAI DI SOLITO QUANDO TI SENTI GIÙ?
scrivo sul blog, penso, ascolto musica a volume immane
-> musica e soprattutto amici
-> musica

AVEVI UN PUPAZZO DA BAMBINO?
ne avevo tanti!

CHE NOME AVEVA IL TUO PUPAZZO PREFERITO DA BAMBINO?
Rascal

IL POSTO PIÙ PAUROSO IN CUI SEI STATO
una cappella sotterranea abbandonata con delle ossa umane. L'ho a circa 100 merti da casa :p
-> nell'ufficio del Vanneschi
-> non me ne vengono



--INTERMEZZO 2--

CHE ORE SONO ORA
0.46
-> 13.59
-> 16.36



[-DESIDERI-]

COSA DESIDERI MAGGIORMENTE ORA?
conoscere gente nuova, uscire dal tran tran studio-studio-studio
-> trovarmi una ragazza da sposare. Se poi la sposo veramente non lo so, ma vorrei poterlo credere per un po'
-> togliermi tanti blocchi mentali

COSA VUOI FARE "DA GRANDE"?
l'informatico!!!
-> il ricercatore in ambito informatico
-> lo sciampista

COME TI VEDI DA QUI A 10 ANNI?
laureato, con un buon lavoro. Si, sono un ambizioso!!!
-> in cima al monte Pelmo
-> ahahahahah... il lavoro c'è, e ho scalato il monte sbagliato... comunque forse con un figlio e un altro lavoro

E DA QUI A 50 ANNI?
Spero ancora in forma fisica e mentale...
-> in una bara
-> defoonto

QUALE E' STATA/SARA' LA TUA PRIMA AUTO?
Tanto mancano ancora almeno 3 anni e mezzo...
-> boh... fiat 500?
-> sticazzi

SE POTESSI CONOSCERE UNA PERSONA, VIVA O MORTA, CHI SAREBBE?
Ce ne son tante!!!
-> boh!
-> boh

CHIEDERESTI AD UN UOMO LA SUA CANOTTIERA?
ma no!!!
-> no, odio le canottiere
-> no, non mi piaccion nemmeno

DARESTI LE TUE MUTANDINE USATE AD UN UOMO?
Non credo che le chiederebbe...
-> boh, si se proprio è un'emergenza
-> mutandine è ironico... boh, no

QUAL É LA COSA PIÙ BELLA CHE ESISTE?
lo svegliarsi ogni mattina e non sapere cosa ci accadrà durante il giorno
-> inseguire i propri sogni (e credere di poterli raggiungere)
-> il sentirsi in armonia ed equilibrio col mondo



[- AMORE & SESSO -]

NOTA: qua sotto ci sono informazioni MOLTO riservate e cose che non dico praticamente mai. Cose che mi fanno stare molto male, come capirete. Non shockatevi.
-> ora sono meno riservato. Cancello le vecchie risposte perché... boh, mi son messo a cancellarle quasi con rabbia.
-> quanto si vede che non trombavo cinque anni fa....

AMORE E' DIVERSO DA INNAMORARSI?
non so...
-> eh? Ma che è, Marzullo?
-> decisamente sì... uno è qualcosa di duraturo, l'altro è un momento

TI SEI MAI INNAMORATO/A?
purtroppo raramente
-> non diciamo cazzate, la risposta è: UNA volta. E mi ha fatto tanto male che non mi sono più innamorato
-> sì

TI PIACE UN/UNA RAGAZZO/A?
Forse
-> una ragazza sì

FACOLTATIVO: SE SI' COME SI CHIAMA?
Dodici
-> vu!

A QUANTI ANNI PENSI DI SPOSARTI?
Forse mai
-> mai, direi

L'AMORE E' ROSSO O NERO?
Che domanda del cazzo!
-> sicuramente rosso

CONTA DI + LA BELLEZZA O IL CARATTERE DI UNA PERSONA?
Conta quel che la persona ti fa sentire. Che è figlio di tante cose, fra cui anche queste due... per me conta più il carattere, perché meglio una racchia che mi piace di carattere piuttosto che la gnocca-ma-irrimediabilmente-stupida di turno. Poi dipende da tante cose...
-> il carattere, ma sarei ipocrita se dicessi che la bellezza non conta per niente

SECONDO TE PUO' ESISTERE L'AMORE TRA DUE PERSONE DI ETÀ MOLTO DIVERSA TRA LORO?
si, anche se è difficile
-> sì

CREDI NEL COLPO DI FULMINE?
no, al massimo credo nella botta iniziale che si trasforma in ammmmore pian piano
-> sì, mi è successo

CREDI NEI RAPPORTI NATI IN CHAT?
Si, se le due persone davanti ai monitor sono mature
-> sì, perché no?

HAI ESPERIENZE DI QUESTO TIPO?
No
-> no

HAI MAI BACIATO UN RAGAZZO?
ma no!!!
-> sì

E UNA RAGAZZA?
Si
-> sì

DAI UN VOTO AL TUO PRIMO BACIO HAI MAI AVUTO LA RAGAZZA/O?
Da quanto mi piaceva non ricordo manco il nome. A posteriori darei un 2.
-> sembrava un mulinello

HAI AVUTO PIU' DI 2 RAGAZZI/E?
storie serie no
-> durature due storie

CREDI NEGLI AMORI NATI DA LUNGHE AMICIZIE?
Sono difficili, ma a volte sono i migliori
-> esiste veramente il confine?

AL MOMENTO SEI INTERESSATO AD UNA PERSONA CHE CONOSCI MA NON VUOI DICHIARARTI PER NON ROVINARE L'AMICIZIA?
In un certo senso si
-> no

SE DOVESSI SCEGLIERE TRA AMORE E AMICIZIA?
perché scegliere? Amore comunque, ora ne ho più bisogno
-> entrambi, e non necessariamente con persone diverse

COME DEVE ESSERE LA TUA RAGAZZA IDEALE?
Ve lo dirò quando lo conosco
-> imperfetta

COME DEVE ESSERE IL TUO RAGAZZO IDEALE?
Con le tette e la patata, e senza peli sul culo
-> imperfetto

AMORE E' PER SEMPRE O TEMPORANEAMENTE
nulla è per sempre, ma esistono amori che durano più della vita di chi ama
-> sono d'accordo con il me di 5 anni fa

IL TUO RAGAZZO/A CHE ETA' DEVE AVERE?
dai 18 ai 35 anni
-> dai 22 ai 45

HAI BECCATO LA TUA TIPA/O CON UN'ALTRA/O: PERDONI IL TRADIMENTO?
Non mi è mai successo
-> sono poliamoroso, non esiste il concetto di tradimento

PARTE DEL CORPO DOVE VUOI ESSERE BACIATO?
collo ftw, mi vengono i brividi solo a pensarci
-> collo, orecchie

PARTE DEL CORPO DOVE NON VUOI ESSERE BACIATO?
mani
-> non esiste

HAI MAI FATTO SESSO?
no, ma ho studiato la teoria! (cit.) no a parte gli scherzi, fatto ma mai con persone giuste. Emotivamente mi considero quasi vergine.
-> sì

HAI MAI FATTO DEL PETTING?
ho preso un pallone di petto una volta...
-> XD
-> sì

SESSO ANCHE PRIMA DEL MATRIMONIO?
Dio non vuole!!! Ma io si :)
-> non so se mi sposerò quindi rispondere no potrebbe essere deleterio
-> mi sa che è tardi per evitarlo

IL SESSO PER TE È UNA COSA BELLA, O UNA COSA BRUTTA?
Bella, se affrontata con cervello
-> bellissima

FAI COLPO SULLE RAGAZZE?
Chiedetelo a loro! Penso di no
-> non su tutte

FAI COLPO SUI RAGAZZI?
Che ci crediate o no, due gay ci hanno quasi provato... è deprimente passare la vita in cerca di una ragazza e poi ci vengono a provare con te due GAY. Psicologicamente devastante.
-> idem, fortunatamente hanno smesso
-> sì, ma adesso me li godo :D

TANTRA O KAMASUTRA?
tantro kamasutra!
-> tantra: il kamasutra è un manuale che ha un capitolo sulle posizioni sessuali, il tantra una filosofia più ad ampio spettro



[-TU E I TUOI GENITORI -]

HAI DEI GENITORI?
Credo di si, dovrebbero essere due
-> sono ancora due
-> non si sono ancora accoppati a vicenda

COME SI CHIAMANO?
Pilli e Claudio (cioè la mi mamma si chiama Maria ma con sto nome non la conosce nessuno)
-> non hanno cambiato nome
-> non li ho sostituiti

SONO PIÙ GRANDI DI TE?
Sai com'è...

QUANTI ANNI HANNO?
sulla cinquantina
-> 59 babbo, 60 mamma

DA QUANTO LI CONOSCI?
Da quando sono nato! Ma guarda le coincidenze!!!
-> 25 ottimi anni
-> 30 anni

COME È IL TUO RAPPORTO CON LORO?
con mia madre ottimo. Con mio padre litigioso ma ottimo.
-> ottimo, me li porto dietro quando posso. Per dare un'idea, vengono a vedere i Metallica con me il 6 luglio.
-> sempre migliore, soprattutto ora che ho "la mia vita".

DA QUANTO TEMPO NON LI VEDI?
6 gennaio
-> 11 aprile
-> metà aprile

DOVE VIVONO?
All'Elba, ma si trasferiranno a breve
-> sono ancora all'Elba e hanno abbandonato i progetti di trasferirti
-> all'Elba, ma sognano ancora di evadere

RIESCI A CONVINCERLI A FARTI DARE QUALCOSA?

-> sono nelle mie mani *_*
-> di solito sì, anche perché chiedo poco

QUAND' È IL LORO ANNIVERSARIO DI MATRIMONIO?
13 aprile

DA QUANTO SONO SPOSATI?
me lo ricordo perchè c'ero anch'io... ero nel pancione!
-> 25 anni :)
-> 31 anni

CREDI CHE AI TUOI AMICI INTERESSI LA VITA DEI TUOI GENITORI?
Si... ho dei genitori ganzi!!!
-> elenina quando ha incontrato la mi mamma per la prima volta le ha detto "Ah, lei è la famosa mamma di Lorenzo!"
-> di solito stanno simpatici

SICCOME LA RISPOSTA DI MOLTI DI VOI SARÁ NO, PERCHÉ HAI RISPOSTO A QUESTE DOMANDE?
Perchè sono un folle masochista. Domani ho un compito perdio!!! Eppure sentivo il bisogno di ribellarmi un po' allo studio... e di mettermi alla prova con domande piccanti. Alle quali, ovviamente, non ho risposto, anche se lascio intendere la risposta!
-> boh, per perdere tempo
-> perché ho risposto sì

CHE NE PENSI DI QUESTO TEST?
ganzo!
-> mi ha un po' rotto i coglioni ma manca poco
-> preso a fettine ci sta

PER CONCLUDERE: DÀ UN CONSIGLIO A CHI LEGGE QUESTE RIGHE:
Oddio, non credo che nessuno abbia letto fino a qua in fondo... o si?
-> cambiate blog
-> non comprate nulla da OVS

PER CONCLUDERE: DA' UN CONSIGLIO A CHI HA SCRITTO QUESTO TEST:
Meglio di no
-> cambia hobby
-> rifallo 10 anni dopo

MA COME TI CHIAMI?
Luisa!
-> Ermenegildo
-> Lorenzo

CHE GIORNO È ADESSO?
2 febbraio, a meno che nn abbia passato una giornata
-> ancora il 20 aprile
-> 31 maggio

QUANTE VOLTE HAI RIPRESO QUESTO TEST?
una perchè mi ha sbottato il browser
-> zero
-> una

AH, ULTIMISSIMA DOMANDA. CHE ORE SONO?
1.00!!!
-> 14.15
-> 15.12

mercoledì 25 maggio 2016

Il vuoto

Cosa può succedere in due anni di vuoto?
Perché oh, son quasi due anni che qua dentro nemmeno entro. Soffocato dalle millemilamilioni di faccende quotidiane, son due anni che non mi prendo dieci minuti per scrivere due cazzate dentro Blackie.

E oggi, complice un post su Facebook che ha lanciato dei ricordi che mi hanno riportato alla mente il mio periodo oscuro del 2008 che mi ha riportato alla mente il blog (anf, anf, anf), rientro.

Per scrivere cosa, direte voi?

Ci vorrebbero dieci ore per scrivere tutto, altro che dieci minuti.

Ora sono ufficialmente pansessuale (toh?) e poliamoroso (eh?), tipo. Se non sapete cosa vogliono dire questi due termini, sappiate che vi ammorberò nei prossimi mesi, forse, se mi va.

Fa figo mettere le parole in corsivo, soprattutto quelle complesse.

E poi boh, ho una casa nuova tutta mia, un lavoro nuovo, sono in un club di public speaking, Vu è sempre la (e lei ha un Ri che le vuole bene quanto gliene voglio io, e la cosa mi fa ingelosire ma anche compersionare).

Ah, mi sono operato e non sono più miope.

Certo, se ve le dico tutte adesso, cosa cazzo scrivo nei prossimi mesi?

Lore

giovedì 28 agosto 2014

La fine di Blackie (e l'inizio del suo figlio illegittimo)

A volte a noi umani piace fare dei cambiamenti senza senso.
Cambi taglio di capelli, cambi vestiario, cognome, luogo di residenza, ma rimani sempre tu. Forse solo perché il tuo stato attuale non è più quello di una volta.
Sto facendo una cosa del genere, e perdonatemi se per una volta non riesco a trovarci una logica. Blackie è un pezzo importante di me, ma non ha più senso tenerlo aperto perché la persona che lo aveva iniziato era un'altra persona rispetto a quel che sono adesso.
Quindi, in parole povere, mi trasferisco. Non c'è nemmeno nessun problema di anonimato, mi continuerete a trovare nella mia nuova casa facilmente: ecco l'indirizzo

http://acontinuousworkinprogress.over-blog.com/

Ma in un certo senso, se questo è il blog di un ragazzo che vuole ritrovarsi, il nuovo blog riguarderà il cosa fa l'uomo che, dopo essersi trovato, si rende conto che quel che vede non gli piace. Altro argomento, altro mondo.

Trovate che tutto ciò sia senza senso? Forse anche io. Ma non faccio male a nessuno a farlo, quindi ben venga la sua idiozia se mi fa sentire un po' più coerente.
Ci vediamo dall'altra parte.

Ciao Blackie, grazie di tutto.
Lo

martedì 19 novembre 2013

Scossa?

Cerco nuovi e vecchi stimoli
Il periodo è mentalmente caotico ma fisicamente fiacco, quindi cerco nuove prospettive. Per prima cosa, sto ri-cercando un coro nel quale cantare, e forse ne ho trovato uno. Sito dalla faccia simpatica, coro abbastanza numeroso (60 elementi), buon repertorio, e soprattutto proverei sotto al palazzo dove lavoro, nella stessa zona in cui andrò ad abitare fra un mese e mezzo.

Inoltre sto cercando di ri-affacciarmi in palestra,anche se vorrei evitare la sala pesi perché non fa proprio per me.Obiettivo: corsi aerobici non basati sul ballo (se devo ballare mi annoio... meglio la thai boxe :D), probabilmente yoga anche se so già che mi ingarbuglierò come un nodo da marinaio, ginnastica posturale visto che ho una postura di merda, e tanto stretching perché è con quello che si vive bene e non con i muscoli. Poi magari, quando me la sentirò, integrerò con qualche esercizio in sala pesi possibilmente a corpo libero.
Per questo, voglio provare ad usare una buona feature che la palestra mi propone: una sorta di social network per programmare allenamenti, trovare persone con i tuoi stessi obiettivi. Perché è assolutamente vero che ti alleni meglio quando sei in compagnia: sei più motivato, hai appuntamenti da rispettare, ti fai forza a vicenda e, soprattutto, hai qualcuno con cui berti una birra dopo l'allenamento. D'altra parte la birra contiene parecchi sali minerali ed è assolutamente indicata per il post-allenamento :D

Insomma, un post che provocherà una marea di "sticazzi" nell'audience.
Lo

lunedì 18 novembre 2013

Lunedì

Ti svegli il lunedì mattina. Il resto del letto è vuoto. Fuori piove.
Scopri che è finito il caffé. Ti fai la doccia e ti infili la tua camicia. Fai la borsa per la palestra.

Arrivi a Lambrate. Uno si è sentito male in metro. V per aspettarti ha lasciato passare tre metro e ti senti anche in colpa perché la farai arrivare in ritardo. Dieci minuti e la metro riparte, ovviamente dentro si sta pressati come sardine. Ti vedi con V per quei cinque minuti che ti fanno rimpiangere il fatto che ieri sera ti sei addormentato senza aspettarla, avresti dormito meno ma il risveglio sarebbe stato decisamente migliore.
A Cadorna cambi, ti infili in una rossa sovraffollata causa fiera di stocazzo in Lotto. Una fermata dopo ti convinci, sbagliandoti, di aver sbagliato direzione e tenti di scendere, ricordandoti appena in tempo che si, Conciliazione è nella direzione giusta e che sei un idiota. O sei molto assonnato.
O entrambi.
Arrivi al lavoro e ti immergi in attività delle quali faresti, sostanzialmente, volentieri a meno.

Però metti su l'Eroica di Beethoven e il mondo, un pochino, migliora.
Quantomeno non sento le voci degli altri in ufficio :D

Lo

venerdì 15 novembre 2013

Il male

A volte gli avvenimenti ti fanno pensare che il mondo intero congiuri perché tu faccia le cose brutte. Quando lavori, tipicamente proprio mentre stai facendo qualcosa di noioso ed appagante quanto raccogliere il contenuto della scatola di coton-fioc che ti è caduta a terra (questo esempio è ispirato ad una storia vera che mi è accaduta stamani), ti arriva puntuale la distrazione.
Ecco, oggi la distrazione ha la forma della scoperta che il proxy che abbiamo al lavoro (un pc che sta in mezzo fra il mio pc e la rete e decide quali siti posso visitare e quali no non mi blocca Blackie.
I tempi verbali dell'ultima frase sono coordinati come me quando ballo latino-americano. Cioé poco. Sticazzi.

Per questo, scriverò un post perdendo quella decina di minuti che mi avvicinerà inesorabilmente alle ore 18, e raccontandovi i programmi per il weekend.
Che si aprirà con un'uscita stasera con un'amica dei tempi di Pisa, e forse alcuni suoi amici, a bere un po' di birra al birrificio, continuerà con una notte di sonno, domani giornata con V a base di pizzoccheri, film, coccole e derivati, domenica incontro con il probabile padrone di casa da gennaio in poi.
Si, perché durante la mia assenza da Blackie ho cambiato anche casa, ora sto lontanissimo da lavoro ma con un collega e la sua ragazza... e da gennaio ci trasferiremo, se tutto va bene, in una casa distante 2 min a piedi dalla quale uscirò presumibilmente alle 9 per entrare al lavoro alle 9.05, camminando anche lentamente.
Godo notevolmente.

Ah, domenica vorrei anche andare in palestra a correre che sto diventando flaccido. Per la mia media, almeno.

Ora la smetto di scrivere altrimenti vi racconto tutto ora e vi annoiate.

Lo

giovedì 14 novembre 2013

E intanto...

Tanto per scrivere un post tristemente inutile e riempire la desolazione di Blackie, vi racconto che mi sono iscritto a Cortilia.

Cos'è Cortilia, si chiederanno i bambini in sala? Cortilia è un mercato online di distribuzione di prodotti alimentari "a filiera corta", cioé con meno passaggi lavorativi possibili dal produttore al consumatore. In pratica, è una sorta di consorzio di produttori agricoli, allevatori e quant'altro che vende i propri prodotti tramite questa organizzazione che, da parte sua, ci mette più o meno la parte fiscale ed il trasporto. A me oggi arriveranno frutta e verdura probabilmente raccolte oggi, di stagione (rigorosamente vietata la serra e tutto ciò che non è naturalmente disponibile!), tendenzialmente biologiche. Il tutto a 24,90€ per circa 10kg di roba tutto-ma-proprio-tutto incluso.
"Ma chi te lo fa fare?", chiedono le fin troppo numerose casalinghe milanesi che, presumibilmente, credono che la verdura cresca nelle vaschette dell'Esselunga. "Al supermercato costa meno!".
A parte che meno una sega, se vado a comprare tutta quella roba al supermercato non so quanto mi costa meno e tra l'altro mi devo portare 10kg su per le scale del palazzo. Ma poi con Cortilia sono sicuro di aver roba fresca, tendenzialmente più genuina, cresciuta all'aria aperta, e vado a finanziare piccoli coltivatori che non tendono ad impestare tutto con robaccia e ti offrono prodotti decenti.
Oh, mica seghe...

Lo

mercoledì 13 novembre 2013

Post incasinato

In bilico.
In questo momento sono in equilibrio, ma sento che è precario. E' una posizione nella quale attualmente sto, ma che non riesco a sentire come definitiva.
La situazione non è cambiata, V è sempre là, forse anche un po' più di prima, il rapporto sta crescendo ma no, non si sbilancia da nessuna delle due parti.
Eppure prima o poi evolverà. Finirà, diventerà serio, non ne ho idea, ma non può rimanere così.

Di certo ora so che non può evolvere e che, allo stesso tempo, sopporterei male la sua fine. Mi sa che è così anche per V. Credo che siamo in un certo senso dipendenti l'uno dall'altra ma ancora troppo eterei, instabili per rendere la cosa ufficiale e definitiva. Troppo bambini? Io si, lei non so.
Troppo incasinati, forse.

Ecco, probabilmente è questo. E' un periodo talmente vulcanico che mi sento bloccato. Ho voglia di libertà, la ottengo e non la sfrutto. Il che è idiota, perché la libertà non l'avrai per sempre e, se non te la prendi quando puoi permetterti di essere una testa di cazzo, non te la prendi più.
Ma la libertà voglio prendermela a modo mio.

Considerato che io di quel che ho scritto non capisco un cazzo non voglio immaginare quanto poco avete capito voi.
Se volete spiegazioni non chiedetemele, il mio cervello non mi parla più da otto mesi (OTTO MESI, cazzo)

Argh, puah e sput.

Nel frattempo, la mia voglia di razionalità si duole del fatto che S (la mia ex) mi ha educatamente, ma fortemente, rimbalzato la mail che le avevo mandato e di cui avevo parlato due post (e mesi, ahimé) fa. Ora, la capisco perfettamente e non la biasimo, ma anche quella è una cosa che è rimasta sospesa. E' una situazione che non riesco a chiudere, a capire, se non mi da una mano lei. Poi mi piacerebbe che ci fosse altro, se non amicizia una sorta di conoscenza e di rispetto reciproco, ma forse chiedo troppo.
Forse il tutto è anche collegato alla sospensione attuale, come se dovessi chiudere una pagina per aprirne un'altra. Forse la pagina nuova semplicemente non va aperta perché non siamo fatti l'uno per l'altra. Forse devo smetterla di pensare alle pagine e non chiedermi dove va una storia e limitarmi a viverla.

Forse devo smettere di farmi seghe mentali :D
(e di passare serate a casa da solo, che poi scrivo i post caotici)

Lo

giovedì 7 novembre 2013

Cosa voglio...

Eh, domanda facile.

Voglio una vita stabile, fatta di certezze, punti fermi, in cui nulla cambia, nella quale magari scendo anche un po' a compromessi, nella quale mi sento protetto e sicuro?

Voglio una vita spericolata, fatta di cambiamenti, svolte, nella quale ogni istante può rivelarsi l'inizio di una nuova storia o la fine della precedente, nel quale non posso essere sicuro neppure di me stesso?

Bel dilemma, direte. Banale, soprattutto. Ma lo sto vivendo. Da un lato la relazione con Vale va, assopita dalla stanchezza di entrambi ma viva di passione. Da un lato mi attira questa stabilità, da un lato mi attira la voglia di impazzire e provare qualcosa di completamente diverso. Dissi una volta che volevo provare tutti gli abiti possibili e vedere quale mi sta meglio addosso... beh, alla fine non potrò provarli tutti, o non avrò tempo di godermeli. Mi piacerebbe riuscire a provarmene un po' ma ho paura di lasciarne indietro alcuni che mi piacciono e nel frattempo si fanno comprare da altri.

Agh, non ci fate caso. E' giovedì sera, sono a casa da solo e mi deprimo.


Per chi se lo chiedesse, Lore è un po' stressato, tendenzialmente felice, un po' meglio vestito ma sempre folle dentro, sognatore ma anche un po' più concreto, vulcanico, stanco, in cerca di nuovi orizzonti ma anche affezionato ai panorami attuali.
E incasinato, as usual.

Che palle.
Lo

lunedì 19 agosto 2013

Looking for the past

Ho appena scritto una mail a Sara.
Visto che c'eravamo mollati bene, mi è sembrato carino inviarle una mail in cui dirle che no, non mi sono scordato di lei e, pur scrivendo fra le righe che su un rapporto amoroso c'è scesa sopra una pietra tombale di ragguardevoli dimensioni, ovviamente scritto in termini un momentino più gentili (non per essere stronzo, è che l'ultima cosa che voglio fare dopo averla fatta star male è alimentare illusioni, anche se spero vivamente che sia della mia stessa opinione), che mi piacerebbe col tempo ricreare un qualche tipo di rapporto, magari rivederci per un caffé o cosa.
Possibili reazioni:
a) non mi risponde. Mi farebbe malino, perché l'ultima cosa che voglio è non saper nulla su come sta e cosa sta combinando
b) mi risponde che non vuole più saperne di me. Sarebbe una conclusione di rapporto ben più degna del non sapere nulla, quindi mi spiacerebbe meno
c) mi dice che non mi scriveva esattamente per lo stesso mio motivo, e cioè la paura di ferirmi
d) mi manda a fanculo
e) boh

In pratica, boh. L'unica cosa che spero è che, nel bene o nel male, risponda. Poi andremo ancora più sul boh, ma un po' più diradato.

sabato 27 luglio 2013

Livello di controllo

Cominciamo con la buona notizia. Per la gioia del mio livello di testosterone, ha ricambiato idea e ieri sera ho... svuotato un po' la mia carica, ecco. Si, è a doppio senso.
E siamo rimasti comunque in un gigantesco boh... nessuno dei due ha voglia, tantomeno adesso, di prendersi impegni. Abbiamo concluso che facciamo un po' quel che abbiamo voglia di fare... di smettere di vederci non se ne parla, mi piace troppo come persona per perderla, del sesso se ne può fare a meno nonostante a volte facciano un po' male le p...

Che poi il problema si risolverebbe se non fossi un romantico idealista di sta ceppa.

Nel frattempo, ho speso la settimana a scrivere stati filosofici a ridere su facebook per vedere quanta gente li avrebbe presi sul serio. Si, sono un cinico bastardo.

Lo

martedì 23 luglio 2013

Sarà una banalità ma...

Non ti puoi rendere conto di quanto ti manca qualcuno come quando non puoi più averlo. Il brutto è che spesso certe sensazioni, quando ti ritrovi ad aver a che fare con la mancanza, vengono amplificate e distorte e lo vorresti il doppio... Fatto sta che, per quanto piccola fosse, se dovesse essere veramente finita mi mancherà parecchio questa relazione.

domenica 21 luglio 2013

Variabili

Credevo di averle settate tutte le variabili.
A volte ti senti come se avessi tutto sotto controllo. Come se potessi fare qualunque cosa e il mondo fosse tuo. Hai dato un valore ad alcune delle tue variabili che sono diventate costanti e fanno quadrare la piccola equazione della tua vita.
Ma non conti che nell'equazione della tua vita le variabili che contano non sono solo le tue. E su alcune di esse veramente non hai controllo, non sai che valori possono prendere. E possono cambiare il peso della tua equazione, scombinandola.
Oggi la mia equazione è andata a farsi fottere, per colpa di variabili non mie. L'ultima volta che è successo nel mondo della fisica, hanno scoperto la fisica quantistica che è una gran bella roba. Io mi accontenterei di ritrovare una parvenza di equilibrio. Per poi perderlo, perché l'equilibrio è noioso.

Lo

mercoledì 19 giugno 2013

E se domani... e sottolineo SE...

E la vita prosegue.
Sono sempre assieme a Vale, ho sempre voglia di libbertà (con due B perché suona più bimbominkia) che per inciso mi viene concessa in pieno, sto sempre lavorando in un luogo nel quale mi trovo bene "umanamente" ma che mi castra la voglia di programmare, ho sempre i miei piccoli dubbi e le mie non-troppo-piccole domande, ho sempre (anzi, forse un po' di più) voglia di montagna, ho sempre più capelli.
E ho un progetto: mettermi in proprio.

Premetto che, per quanto riguarda il campo dell'informatica, la crisi si sente relativamente. E' un campo in espansione, pieno di offerte ed opportunità. L'idea, per adesso solo un'idea e non un obiettivo ma da questo si parte, è di fare fondamentalmente quel che fa Vale: aprire partita IVA e cominciare a lavorare da solo. Non dover più dipendere dal lavoro di idioti, non dover più avere capi che ti fanno lavorare male, metter mano solo io al mio codice, riuscire a ricominciare a programmare anche per piacere e non solo per metter su soldi.

Per iniziare, probabilmente comincerò a prendere piccoli progetti da portare avanti durante il weekend, in modo da farmi le ossa e cominciare a farmi un nome. Quando mi sentirò pronto a decollare, aspetterò ancora qualche mese per essere sicuro e poi... beh, salto nel buio.
O almeno, questo è quel che sogno. Poi dovrò fare i conti con la realtà, quello si, ma saprò contrattare bene :)

Lo

lunedì 27 maggio 2013

Due discorsi scollegati

Forse quello che mi fa più paura di una relazione seria è il fatto che alcune delle cose che sognavi di fare prima o poi nella vita svaniscono. Provare ad avere una relazione seria significa avere tante cose nuove belle, ma anche rinunciare ad altre cose altrettanto belle. Decidere di amare qualcuno, decidere di andare fino in fondo con quella persona, significa credere fermamente che quella persona non ti farà mai rimpiangere tutto ciò di cui ti sei privato scegliendola.
E capirete che non è semplice crederlo. Con Vale non capisco bene se è effettivamente così. Con lei sto da dio, ma... forse quel che mi sembra brutto è che non ho termini di paragone, a parte Sara. E' la seconda volta che ho una relazione duratura in vita mia, credo di aver diritto ad avere dubbi.
O forse sono tutte giustificazioni vane e io sono fondamentalmente uno stronzo. Quantomeno, uno stronzo onesto.

Non so bene come posizionarmi moralmente, ecco. Posto che, anche se non mi considerassi moralmente giusto, non ritenga la soluzione morale necessariamente giusta.

E così, avendo perso la mia bussola morale, vago sperso per le mie azioni in cerca di un centro di gravità. L'esperienza si fa anche sbagliandosi, vediamo di farmela senza far male a nessuno... a parte forse me stesso, ma farsi male serve solo a crescere. Almeno così dicono.


Nel frattempo... qua a Milano, ma anche nel resto d'Italia, tutti si chiedono dove cazzo sia finita la primavera, che dicono che non ci sono più le mezze stagioni... almeno cambiate quelle intere. L'altra sera eravamo tranquilli sotto i 10. Cazzo, io dopo metà maggio non vorrei più sentir parlare nemmeno di felpe, a parte quando vado in montagna... l'altra sera ci voleva il giacchetto. Ora ha fatto due giorni di sole, ma le previsioni per il resto della settimana sono a dir poco desolanti... pioggia, pioggia, pioggia a non finire. Temporali, temperature basse... per favore, levatevi dai coglioni. Non avrei mai pensato di dirlo, ma... voglio il sole. Voglio ustionarmi sotto il sole, sudare, avere il desiderio di scorticarmi la pelle di dosso dal caldo, voglio rimpiangere la pioggia, voglio vedere l'intero creato andare a fuoco dal caldo, piuttosto che questa cazzaccio di pioggia...

Quest'ultima, drammatica, parte, era bonus e non c'entrava evidentemente un cazzo con il resto del post, ma il blog è mio e ve la pigliate. Oh >.<

Lo

mercoledì 22 maggio 2013

The Ocean - Pelagial

Musica, arte... cosa sono i The Ocean poco importa. So solo che hanno scritto uno degli album più belli che abbia sentito negli ultimi 3-4 anni.
Pelagial è, come sempre quando parliamo dei The Ocean, un concept album, cioè un disco con un tema comune. Il tema è metaforico: la storia è quella di una persona che, in un batiscafo, si lascia cadere nelle profondità oceaniche fino a toccare il fondo, a simboleggiare una "caduta" sul fondo dell'animo umano, sempre più oppresso dal peso dei propri pensieri e dei propri sogni.
La discesa è resa ottimamente sia dal punto di vista lirico (i testi si fanno via via più cupi, intimistici, opprimenti ed ermetici) che musicale: se i primi brani si muovono su tonalità tendenti al maggiore, su una vocalità prevalentemente pulita e su tempi più veloci e movimentati, via via che ci si avvicina alla fine dell'album i ritmi rallentano e il buon Loic Rossetti graffia la propria voce esibendo un growl/scream sempre più lancinante e sofferto. Emblematico il finale, che propone il tema sempre più lento, rallentato, greve.

We are now on the threshold. 
Hold your breath and close your eyes. 
 This is what you have been hoping 
And waiting for all your life. 

But don't have any illusions:
I will not forgive you. 

And the worst thing is 
That you won't ever forgive yourself for this.

There's no one here. 
No one can harm them here. 
Oh, God...

Certo, non è musica per tutti. E' musica pesante, difficile, assolutamente non immediata né "amichevole", anzi direi che si presenta piuttosto ostica. E non tutti amano provare emozioni negative quando ascoltano musica. Ma se vi piace il Metallo e volete provare qualcosa di diverso... beh, provate a spegnere la luce, mettere in cuffia questo capolavoro ed immaginare di scendere giù nelle profondità oceaniche, fino a toccare il fondo. Non tornerete in superficie facilmente.

Come ascolto bonus, vi metto la meravigliosa The Wish in Dreams (forse la più pesante dell'album)


A questo link trovate tutti i testi, compreso quello del pezzo qua sopra.

Lo

lunedì 20 maggio 2013

Lati

[Questa è la bozza di un post che avevo scritto a novembre circa. Le ultime righe, ad esempio, oggi mi suonano come un campanello d'allarme che, allora, non ho ascoltato]

Da un lato c'è il fatto che, diciamocelo, non sono mai stato così contento. Mi piace stare con lei, mi piace persino battibeccare un po', mi piace la maniera in cui sorride, la sua apertura mentale nel confrontarsi con qualcuno di così diverso come me (ha la mia stessa attitudine a cercare di apprendere qualcosa dalle opinioni contrarie piuttosto che contrastarle ciecamente).

Dall'altro c'è la paura che stia accettando tutto troppo facilmente. Capitemi: io non sono mai stato innamorato. Ora mi sembra tutto così semplice... ma non avendo termini di paragone, non so dire se lei è la persona giusta o se c'è qualcosa di meglio. E non vorrei diventare troppo dipendente da lei da arrivare ad accontentarmi di un'approssimazione della ragazza che vorrei piuttosto che cercare la donna della mia vita.

Non capite male, non c'è nulla che a tutt'oggi vada male fra di noi, anzi... Si, abbiamo qualche piccola difficoltà di comunicazione a volte, derivata probabilmente dal fatto che entrambi abbiamo


[Se c'è difficoltà nel comunicare, allora c'è difficoltà nel superare le divergenze. Se tra l'altro le divergenze sono parecchie, non può veramente funzionare una storia perché finirai sempre per accumulare problemi e non risolverli, fino a che la relazione non scoppia. Ma ero ancora troppo ingenuo per capirlo... Fortunatamente ce ne siam resi conto in tempo, prima che facesse troppo male troncare]

It's a long way...

Questo post conterrà informazioni casuali, visto che non so cosa sto andando a scrivere.

D'altra parte, dovrei essere già sotto la doccia per andare al lavoro, ma tant'è. In questo periodo devo riabituarmi a scrivere, a parlare, perché mettere per iscritto i propri pensieri aiuta a riordinarli. Devi aver chiaro cosa vuoi scrivere se vuoi scriverlo, no? E se lo scrivi, puoi rileggerlo. La mente è complessa, e non sempre riesce ad auto-diagnosticarsi.

Se guardate la mia auto-descrizione, faccio un'arguta metafora. Ne ho di migliori, giuro, in una c'entra addirittura la via lattea. Ma mettetevi in testa questa metafora. Ecco, per me leggere i miei post è come osservare una foto, di qualità non ottima ma nemmeno pessima, della casa in cui abito. Non è la realtà, ma ne è come se vedessi una rappresentazione esterna della mia personalità. Leggermi è come guardarmi da fuori: a volte riesco a comprendere cose che non riesco a cogliere da dentro. So che sembra strambo: se le scrivo IO, è ovvio che so cosa scrivo. No, invece no, non è per niente ovvio. Ci son pensieri che si nascondono, pensieri che bussano di notte alle tegole del tetto sopra il mio letto (che fa rima) che magari non vedo da dentro ma che posso cogliere di sfuggita nella foto. E se li colgo, so cosa sono e posso affrontarli, o diventarci amico magari :)

Anche perché, vi giuro, in questo periodo sono una contraddizione vivente, e questo è emblema del fatto che non so letteralmente cosa sto cercando. Ho una storia con una ragazza che forse amo, ma allo stesso tempo so benissimo che in caso di tentazioni esterne potrei non essere in grado di esserle fedele. E son qua sospeso fra l'idea che si, io voglio stare con lei, e l'idea che potrei farle seriamente male e perderla. Ma potrei perderla anche aspettando.
L'unica maniera che ho trovato per risolvere la situazione è spiegargliela con parole chiare. Sa bene cosa penso e provo, lo accetta e in una certa misura lo capisce. Cosa che, per inciso, ha contribuito a farmela piacere ancora di più. Abbiamo fatto la promessa reciproca di raccontarci cosa ci passa per la mente quando necessario, e per ora... beh, viviamo la nostra storia senza stress. Non sentiamo di avere obblighi l'uno verso l'altra, e quindi sappiamo che se ci vediamo è solo per il piacere di vederci. So che anche lei prova qualcosa che non sa bene cosa sia, ed andiamo avanti così a provare a vedere se un giorno riusciremo a diventare adulti, cosa dannatamente più difficile di quanto sembra.

Ci tengo a dire che questi pensieri vi potrebbero sembrare disordinati tentativi di giustificare la mia condotta da quindicenne dell'ultimo periodo, ed in effetti potrebbero esserlo. Ma per diventare ventisettenne devi anche passare dai quindici, e io forse quella fermata, con Sara, l'avevo saltata. It's a long way to the top, if you wanna grow up :D

(sopportatemi)
Lorenzo

lunedì 13 maggio 2013

Casino

Oh cazzo, devo riordinare le idee. 

Ottobre-Maggio. Sei mesi di vuoto nel blog e di pieno nella vita, rivoluzioni, cambiamenti, tempeste con il risultato che 
a) non mi ci raccapezzo più 
b) mi sento fottutamente VIVO 

Scordatevi la mia vita com'era qualche mese fa, da tenero fanciullo innamorato. La storia con Sara è stata come un razzo di quelli che si scoppiano a Capodanno: è bruciata velocemente, intensamente, ha lasciato il segno, ma alla fine si è risolta in fumo. E' stata probabilmente la cosa più importante che abbia fatto in 27 anni di vita, comunque. Sara in sei mesi ha rivoluzionato tutto, mi ha fatto capire cosa mi manca per crescere, mi ha fatto capire cos'è il prendersi responsabilità e mi ha fatto capire che non conviene far passi più lunghi della gamba. Sto imparando a dosare e comprendere le proprie emozioni, i segnali che mi da la mia mente. Ho imparato ad essere sincero con me stesso. E ho capito che, a 27 anni suonati, probabilmente non sono ancora pronto per una storia seria. Non ne ho la mentalità. I sei mesi con Sara, per quanto lei fosse tutt'altro che possessiva, li ho vissuti (e me ne rendo conto a posteriori) come un animale in gabbia, finalmente convinto delle proprie potenzialità ma incapace di utilizzarle. Non ero felice, mi limitavo ad accontentarmi... e me ne sono accorto non appena è passato l'idillio iniziale, quando le differenze hanno cominciato a farsi sentire. Ho sentito il peso di quelle mille cose che vorrei fare ma che richiedono l'indipendenza mentale da altre persone. Ho realizzato che non avrei probabilmente mai potuto fare un road trip, che avrei presumibilmente abbandonato la montagna in quanto i weekend erano "prenotati". Eravamo arrivati a castrarci vicendevolmente. 

E così, dopo aver scoperto cosa significa avere qualcuno a cui appoggiarsi, mi son ritrovato improvvisamente senza questo sostegno. E rialzandomi devo aver battuto la testa, perché ne sono uscito diverso. Ho voglia di esplodere, di espandermi, di scoprire, di impazzire. Di vivere. E poi ho voglia di trovare qualcuno che abbia la capacità di non farmi rimpiangere la libertà. Forse l'ho già trovata quella persona, chissà... ma per ora, non è ancora tempo di diventare serio. Ho tutto il tempo del mondo. 

Prima devo capire cosa significa. 
Lorenzo