martedì 30 dicembre 2008

Vorrei precisare che...

Non sono morto, è solo che qua all'Elba ho poco tempo, quel poco che ho lo uso per altro e comunque non mi va di scrivere dal PC dato che ce l'ho in salotto e tutti possono vedere cosa scrivo. Quindi non beccherete aggiornamenti fino almeno al 3 gennaio :)
Aloha belli!
Lo

mercoledì 24 dicembre 2008

The ring (titolo complesso)

A volte mi chiedo perché sono così buono. In questo periodo ho tanti problemi (tirocinio, amore, soldi, noia, noia, noia, noia) di mio, ma mi trovo sempre a dare consigli agli altri. Come se la mia situazione fosse rosea, come se potessi pensare al prossimo e non dovessi cagare me stesso.
Forse è perché ho paura delle mie paure e cerco di evitarle considerando quelle degli altri. Fatto sta che se pensi al prossimo, potresti non riuscire più a recuperare te stesso. E recuperarmi, dal pozzo in cui sono finito, potrebbe essere molto difficile senza una corda.
Lo

p.s. ma si che mi fa piacere aiutare il prossimo, non sono un mostro <_<

giovedì 18 dicembre 2008

Cose da fare

Io devo assolutamente trovarmi una ragazza appassionata di trekking che abbia la voglia e il coraggio di imbarcarsi in un'escursione all'Elba sotto la luna piena fino in cima alla vetta più alta dell'isola (1024 metri circa) in modo da arrivare all'alba e vedere il giorno che nasce dalla cima.
Credo che il giorno in cui coronerò sto sogno sarò la persona più contenta a sto mondo...

domenica 14 dicembre 2008

Che bello...

... scoprire che il ponte principale di Pisa fu progettato a partire dal progetto di un livornese :D :D :D

(sono vivo anche se inutile)
Lo

venerdì 12 dicembre 2008

Ma cosa ne so io di musica?

Sapevo che il progressive rock italiano è un mondo splendido, incredibile, ma mi rendo conto di saperne ancora poco se non avevo mai sentito questo meraviglioso pezzo del Banco del Mutuo Soccorso




750000 anni fa...l'amore? - banco del mutuo soccorso

Già l'acqua inghiotte il sole

ti danza il seno mentre corri a valle

con il tuo branco ai pozzi

le labbra secche vieni a dissetare

Corpo steso dai larghi fianchi

nell'ombra sto, sto qui a vederti

possederti, si possederti... possederti...



Ed io tengo il respiro

se mi vedessi fuggiresti via

e pianto l'unghie in terra

l'argilla rossa mi nasconde il viso

ma vorrei per un momento stringerti a me

qui sul mio petto

ma non posso fuggiresti fuggiresti via da me

io non posso possederti possederti

io non posso fuggiresti

possederti io non posso...

Anche per una volta sola.



Se fossi mia davvero

di gocce d'acqua vestirei il tuo seno

poi sotto i piedi tuoi

veli di vento e foglie stenderei

Corpo chiaro dai larghi fianchi

ti porterei nei verdi campi e danzerei

sotto la luna danzerei con te.



Lo so la mente vuole

ma il labbro inerte non sa dire niente

si è fatto scuro il cielo

già ti allontani resta ancora a bere

mia davvero ah fosse vero

ma chi son io uno scimmione

senza ragione senza ragione senza ragione

uno scimmione fuggiresti fuggiresti

uno scimmione uno scimmione senza ragione

tu fuggiresti, tu fuggiresti...

lunedì 1 dicembre 2008

Avviso per l'utenza

A parte il fatto che sono sempre vivo, vi volevo avvisare che se nei prossimi giorni vedete il blog che fa cose strane, non vi preoccupate, sono io che gioco con javascript :p
Lo

martedì 25 novembre 2008

I would like to have a dream...

Perchè cacchio sono le sei del mattino, non sono andato a letto e non ho un gran che di sonno?

Non me lo so spiegaaree (dato che Jan mi dice che sembro Tiziano Ferro... <.<)



Lo

lunedì 24 novembre 2008

Parole parole parole...

Tra le milioni di puttanate che faccio, c'è un giochillo, Popmundo, un simulatore di rockstar. Ultimamente mi sto dando alla composizione di canzoni, e ho cominciato a scrivere dei testi "seri" per le mie song. Non hano alcuna influenza sul gioco in se stesso, ma è bello immaginare che le canzoni che scrivi siano vere e mi è piaciuta l'idea di scrivere qualcosa. Li metto anche qua, volevo vedere cosa ne pensavate... lo so che non ho un gran senso della metrica, fondamentalmente trovo che sia la musica che si deve adattare al verso e non il contrario, quindi se un verso sfora tendo a cantarlo (o immaginarlo cantato) più velocemente...

Prima o poi devo trovare una chitarra e scrivere un accompagnamento di base.



Descrivo un po' i testi: la prima, Incantevoli Agonie, parla di pene d'amore. Fino alla fine è parecchio triste, pessimista, quasi crudele. Poi alla fine si fa una semplice domanda... ma se l'amore fa così male, perchè continuiamo ad amare? E l'unica risposta che mi so dare è che non c'è motivo più bello di star male dell'amore.

La seconda parla dei problemi che uno si trova ad affrontare. Ho immaginato il problema come un bosco: davanti a te si aprono diverse strade, alcune con un'aria rassicurante alcune tetre, ma in ogni caso non hai idea di dove queste strade porteranno. Quello che voglio dire con la canzone è che inutile stare a scervellarsi su quale strada scegliere, perchè spesso non si ha neppure in mente dove si trovi il luogo in cui arrivare: dobbiamo trovare la forza di volare sopra la foresta, da dove vediamo chiaramente il nostro obiettivo. Ci dicono che volare è impossibile, ma niente è impossibile se vogliamo farlo...



Incantevoli agonie

Si, ancora una volta ti ritrovi

a rigirarti nel letto

perso nel suo volto

e nella tua dipendenza



E la notte non finisce mai non finisce mai

perdi il controllo dei pensieri

perso nella tua nudità

di fronte ai suoi artigli



Nessuno ti aveva insegnato

che amare fa male

come fumare?



Da dipendenza come la peggiore nicotina

ti allevia i dolori per pochi secondi

per ridarteli indietro quando finisce

con gli interessi



E allora perchè continuiamo ad amare?

Forse perchè è in questa maniera

che ci piace soffrire...



Solo infinito

Ti guardo mentre

Lasci correre i pensieri nel vento

Povera stella smarrita



Anima spersa

Tra i venti opposti del mondo

Che ti opprime



Tra mille strade

Non riesci a trovare la tua direzione

Per andare avanti





Con mille fulgide vie nessuna risplende

E tutto ti sembra giusto

Quando ti indicano la via esatta sbagliata



Mille strategie giuste o sbagliate

Non ti formano un'idea

Saluta i consigli e vola via



Libera nel vento, alta sopra le possibilità

Dall'alto si vede il traguardo

E raggiungerlo è facile con le tue ali





Ma a volte qualcuno ti fa cadere giù

Un falso traguardo o un dardo nemico

Il colpo non ti uccide e forse è peggio

Non c'è niente di peggio che tornare su...

Dopo esser caduti



Perchè la risposta non è quaggiù

Dove dimorano gli indecisi

La via la devi cercar lassù

Dove non hai percorsi definiti...

Ma solo infinito



Qualcuno ti dirà che non puoi volare

Ma è proprio lui che ti taglia le ali

Non facendoti credere che puoi fare tutto

Perchè un uomo può andare ovunque...

Se crede in se stesso




Secondo voi fanno tanto schifo? Siate sinceri, non mi offendo :p

Lo

mercoledì 19 novembre 2008

Tre giorni...

e il vostro Edza si andrà allegramente a vedere il concertozzo dei Marta sui Tubiiiii!!!!!!!!



COME CHI SONO I MARTA SUI TUBI?? Ma devo proprio insegnarvi tutto! I Marta sui Tubi sono un gruppo siciliano inizialmente formato dal cantante Giovanni Gulino e dal chitarrista (solo chitarra classica!) Carmelo Pipitone. Il primo album è qualcosa di sperimentale, completamente acustico, accompagnamento occasionale con batteria ma quasi tutto l'album accompagnato dal solo suono di una chitarra acustica, una (bellissima) voce e effetti sonori psichedelici. Bellissimo, sognante, pazzesco... un estratto dall'album è Vecchi Difetti, pezzo strambo, semplicissimo, dolce...








Altro grandissimo pezzo è una canzone psichedelica, ossessiva, qua in versione live (di qualità più che decente). Notare che tutto il pezzo prima dell'entrata in scena della chitarra, circa un minuto, è una specie di improvvisazione...









Si continua con C'è Gente che Deve Dormire, secondo album che vede l'entrata nella band di Ivan Paolini, batterista in pianta stabile del gruppo. L'album è più articolato e malinconico del primo, con un set di 11 pezzi veramente validi... ecco per voi Via Dante, quasi progressive nel suo incedere







e la dolcissima L'Abbandono







Si arriva al 2008, quando i Marta fanno uscire l'album della vita. Un album assolutamente progressive rock, con l'entrata del tastierista, un album articolato, molto difficile da comprendere, pieno di suoni che vanno scoperti pian piano... purtroppo i video della più bella, Dio Come Sta, sono tutti live e non renderebbero la bellezza della canzone, ma abbiamo comunque la movimentata Cinestetica (la prima frase della canzone è strepitosa, e anche il video)







e la sognante Non Lo Sanno, con tanto di voce bianca, una bellissima filastrocca...







Ecco... io sti 4 pazzi vado a vederli live. Sabato.
E ne godo :D
Lo

martedì 18 novembre 2008

Rettifico...

Riguardo alla legge sui blog del post di qualche giorno fa... è ancora la vecchia legge promossa da un membro eminente del Pd, tale Riccardo Franco Levi. Quindi almeno in quel caso la coerenza del Governo Berlusconi (che fa acqua da tante altre parti, sia chiaro) è salva.

Quello che mi fa ridere è che YouDem, la "televisione ufficiale del Partito Democratico", si sia apertamente schierata contro questa legge (leggere qua). Il fatto che l'abbiano scritta loro non sembra disturbarli.



Io prima delle prossime elezioni sono già emigrato...

Lo

lunedì 17 novembre 2008

Certo che sono tutto strano...

Più vivo con me stesso più mi rendo conto di essere assurdo. Soprattutto per come riesco a cambiare umore in pochi centesimi di secondo...

Cioè... porca puttana, a cena ero di umore bruttino, non parlavo, scherzi zero, abbozzavo un sorriso quando obbligato a farlo, insomma ero un troiaio d'omo. Poi mi metto al PC, metto su i Maiden e cambia tutto. Comincio a giocare a metin e a distruggere roba cantando, a fare casino da solo davanti al PC, a scherzare in chat con chiunque... beh dovete sapere che per motivi storici io in quel gioco ho un personaggio femmina. Dalle tette avvenenti. Così non appena mi si avvicina il classico quindicenne con più ormoni che cellule comincia subito a fare l'imbecille, provarci, come se fossi l'unica donna sulla faccia della terra. Di solito rispondo seccato "sono un uomo", provocandone la fuga. Stasera mi son messo a fare il cretino... così ad uno che mi picchiava ho minacciato di prendergli la spada ed infilargliela su per il culo, e roba del genere. Credo di aver rubato parecchi cuori stasera... quasi come i primi tempi che avevo il personaggio e chiamavo le bimbe a darmi una mano a far finta di essere una ragazza. Uno l'ho mandato in crisi depressiva, gli ho consigliato di andarsi a trovare una ragazza vera, lui ha spento il gioco e non l'ho più visto. Forse ha trovato una ragazza davvero, forse si è suicidato... non l'ho mai scoperto ^^

Ok dai, basta con le cazzate ora. C'è il letto che mi brama, e chi sono io per non accontentarlo??? :)



Lo

domenica 16 novembre 2008

Work in progress!

Come avrete abilmente notato, sto cambiando template, da quello color vecchio di default che avevo prima al nuovo template creato dalla nostra adorabile... LIA!

O si chiama Vera?



Io non l'ho ancora capito...

Lo



(comunque se vedete che il blog fa cose strane fatemelo sapere, mi sembra tutto abbastanza a posto tranne i blocchetti a lato da riempire :))

venerdì 14 novembre 2008

Wall-E

Ho appena finito di vedere il nuovo della Pixar e... che dire... credo sia uno dei più bei film della Pixar che abbia mai visto.

Bello, profondo, tecnicamente pazzesco (parecchi sfondi della prima parte sembrano veri), personaggi straordinari, una storia ben riuscita fanno di questo piccolo grande film un piccolo grande capolavoro. Sono rimasto assolutamente ben colpito dal personaggio principale, Wall-E, un robottino adorabile. Mi hanno fatto notare che come robot è assolutamente credibile: è un "solido", non è flessibile, ma riesce comunque ad essere adorabile, a farti affezionare... unica legge della fisica "piegata" è il riflesso della luce negli occhi del robot, artificialmente manipolato in modo da dare un'espressione al robot, che con solo questo piccolo accorgimento prende vita, diventa un personaggio umano.

E' un film decisamente coraggioso: si, si ride e anche spesso (il robot delle pulizie della seconda parte del film mi ha fatto quasi cadere dalla sedia), ma rimangono accenni di comicità in un film serio, impegnato. Praticamente tre quarti del film sono senza dialoghi, eppure non risulta noioso nè monotono. L'espressività pazzesca dei due robot riempie il film, i loro "dialoghi" fatti di gesti rendono più di tanti dialoghi in altri film: riesce a dire di più Wall-E con due parole messe in croce piuttosto che interi film degli ultimi tempi.



Una bellissima storia d'amore, un film assolutamente strepitoso. Da guardare.

Lo

giovedì 13 novembre 2008

Che bello...

... stare fino alle CINQUE del mattino a fare un cazzo di mid term di Programmazione Avanzata (una specie di "compito a casa con valutazione" di un corso che seguo) e la mattina non aver voglia di andare a lezione (ma va? sarà che ho dormito 3 ore?)...

Ora devo assolutamente mettermi sul tirocinio e FINIRLO una volta x tutte, se Iddio vole...



Scusate se non scrivo una mazza ma non ho due secondi liberi

Lo

lunedì 10 novembre 2008

Mi viene da piangere...

Avete presente quel fantastico disegno di legge del governo Prodi che tanto fece incazzare Beppe Grillo, che obbligava chi aveva un blog ad iscriversi all'albo dei bla bla bla e che di fatto avrebbe ostacolato non poco la vita dei bloggers italiani? La destra criticò questo disegno, giusto?



Ecco. Guardate qua.

Mi viene da piangere...

Lo

giovedì 6 novembre 2008

Fear of the cooking...

Di là in cucina stanno cuocendo le scaloppine al limone, da me fatte, che mangerò per cena.

Non so perchè ma all'idea di mangiare qualcosa di fatto da me ho un po' paura... speriamo bene o_O



Lo

lunedì 3 novembre 2008

C'è da ridere/piangere

Ma davvero in quest'Italia la classe governante è una massa di imbecilli che ci starebbe benissimo a Zelig, non fosse per il piccolo dettaglio che ci rovina la vita.

Non sto a disquisire sugli orrori presenti nelle riforme della scuola che stanno passando in parlamento (ci sono anche lati positivi, ma sono in minoranza...), dato che su qualunque blog che parla di politica ne potrete trovare analisi più o meno veritiere (anche se c'è da fare MOLTA attenzione alle cifre, dato che spesso i blog più di parte hanno sparato numeri e fatti assolutamente inesistenti). Quello che mi fa ridere/piangere è questa benedetta mancanza di coerenza che si trova in certi politici (da entrambe le parti).

Da una parte piangono che queste riforme sono necessarie, che in Italia non ci sono soldi, e poi senti il nano insistere sul fatto che il ponte sullo Stretto di Messina è un'opera indispensabile e che possiamo permettercelo. Senza contare ovviamente gli aumenti di stipendio che si auto-forniscono...

Dall'altra senti topo gigio Veltroni che, con aria solenne, intima il governo di smettere con i tagli alla scuola, quando proprio loro nel governo scorso stavano facendo passare un provvedimento che di fatto tagliava ben più fondi di quanti ne vuol tagliare Berlusconi (fonte), oltre ovviamente ad alzarci le tasse di una quantità innominabile.

In mezzo non si può nemmeno dire di credere a Beppe Grillo, dato che lui pur di dare contro a Berlusconi prende delle cantonate allucinanti come nel caso degli scontri della manifestazioni di Roma, dove è stato dimostrato che il suo video che "dimostrava" l'affiliazione fra i fascisti e la polizia è stato smentito.



Credo che alle prossime elezioni farò una casellina in più e ci scriverò "me stesso", tanto a conti fatti non ci credo di essere peggio di questa massa di succhia soldi viziati che ci governa.

Lo

venerdì 31 ottobre 2008

Edza su Facebook

Se siete su facebook aggiungetemi... mi trovate con il mio Vero Nome (Lorenzo Muti) :)

Non che ami ste community online, ma mi hanno fregato con il fatto che volevo vedere un album di foto, mi sono iscritto e sto entrando nel tunnel della community... Iddio salvami!!!

Lo

mercoledì 29 ottobre 2008

Centocinquantanove

come i crediti che il vostro secchioncello proprietario di sto blog ha da 7 ore circa... un bel 26 per l'ultimo esame grosso prima della laurea.

Se finisco quel tirocinio di merda, si intende

Lo

martedì 28 ottobre 2008

Primo post dopo il disgelo...

Come promesso, eccomi qua. Di nuovo a rompere le scatole... e stavolta più a lungo possibile!

Sulla riforma non sto a perdermici, ci sarebbe troppo da scrivere e mi ci vuole un po' di tempo per riordinare le idee dall'orgia di informazioni dall'uno e dall'altro lato che ho assimilato. E non è un discorso da liquidare in un minuto e via... sarebbe da discuterci per ore.

Il problema è che, in qualunque maniera la si rigiri, sembra una bella porcheria. Ma vabbè... non ho voglia di rovinare questo mio ritorno ad internet parlando di politica (che tanto, gira e rigira, mi viene da vomitare sul serio). Parliamo di cose allegre... ad esempio, INTERNET! Finalmente ho di nuovo la connessione a casa dopo... quanto? 4 mesi! Tantissimo, troppo, ma l'importante è che sia arrivata perchè non ne potevo più di vedere il mio povero computerino piangere in cerca di aggiornamenti dell'antivirus, di acrobat reader e di tante altre cose... oggi è venuta una ragazza simpaticissima che in quattro e quattr'otto ha capito cosa non andava e ha risolto il problema, così ora sto sfruttando un'ottima wireless ed un'ottima connessione (gioco tranquillamente online senza lag paurosi!). FINALMENTE!

Posso nuovamente usare uno schermo decente per internet, posso lavorare comodamente da casa, posso finalmente fare quel CAZZO CHE MI PARE su internet :)

Che bello!

Lo

lunedì 27 ottobre 2008

Internet è fra noi!

A breve aggiornamenti su tutti i fronti... tra cui


  • proteste degli universitari

  • WEdza e il tirocinio

  • situazioni sentimentali disastrate

  • cronache di WEdzità quotidiana


Non so bene QUANDO, ma vi giuro che scrivo tutto!!!

martedì 7 ottobre 2008

Sono inesistente

Lo so, non esisto. Ne' su questo blog ne' sui vostri. Ma ho talmente tanto da fare... sono continuamente in laboratorio a testare questo CAZZO di progetto, e sto veramente dando di matto. Non potete capire... dovevo consegnarlo il 23, mi ha dato la proroga fino al 30 e poi fino a ieri, e stamani sono riuscito a farlo funzionare... non avete veramente idea o_O

Pero' dovrei finire a breve... speriamo!!!



Appena posso vengo a trovare tutti quanti... appena riesco a RESPIRARE!

Lo

venerdì 26 settembre 2008

Telegramma

Edza nella cacca causa esame STOP

Ho tempo solo per commenti e telegrammi STOP

In effetti non ho idea di come si scriva un telegramma quindi scusomi per errori STOP

Ci vediamo quando avro' tempo per respirare STOP

Adoro farmi la doccia con i capelli corti STOP

So che non ve ne frega una sega ma lo dico lo stesso STOP



Addio STOP



Lo STOP

STOP

STOP

STOOOOOOOP!!!! CRASHHHHHHHHHHHH



Ah ecco cos'era quel coso a forma di TIR che arrivava sulla mia corsia!

giovedì 18 settembre 2008

In vacanza

Mi scuso con gli Adorabili Lettori ma in questi giorni sono a Bordighera da un amico e ho difficoltà a scrivere sul mio blog e a commentare gli altri :)

Ci vediamo domenica!
Lo

mercoledì 10 settembre 2008

martedì 9 settembre 2008

Attimo di pace...

Buone notizie dal fronte universitario: la consegna di LPR, il progetto che dovevo consegnare il 12, e' rimandata al 23 settembre con possibilita' di prolunga (in caso di codice quasi terminato) fino al 30. Ora ho tutto il tempo per non fare un cazzo fino al 21 e poi fare tutto negli ultimi due giorni :)



Comunque per ora sono contento...

Lo

lunedì 8 settembre 2008

Non ho capito cosa ho scritto qua sotto...

Non so se cercare qualcosa che mi calmi perche' sono nervoso dato che sono troppo calmo oppure uno psicologo che mi spieghi quello che ho appena scritto.



Prendere aria al cervello con il taglio di capelli non so quanto mi possa aver fatto bene... il mio stato mentale non e' particolarmente positivo in questo periodo, anzi, ho serie difficolta' di concentrazione, sono preoccupato per settecentoottantacinquemilanovecentoquarantasette cose (tra cui il mio stato mentale ovviamente), una delle quali per vostra informazione e' il fatto che devo consegnare un progetto in Java entro il 12 settembre e sono ancora in alto mare. Sono nervoso, lunatico, sembro una donna nei Tre Giorni Mensili Maledetti... non so neppure di cosa abbia voglia, non so perche' agisco in certe maniere... a volte nemmeno mi riconosco.



Urge un intervento da parte di uno psicologo... ma e' un casino perche' non riuscirei a spiegargli cosa mi turba dato che NON LO SO...



argh... voglio un CALMANTEEEEE... sto dando di MATTOOOOO... BWAAAAAAAAAARHG!!!!!



(edza sta sfasciando la camera...)

(edza si calma e si guarda attorno con la bava alla bocca)

(edza impazzisce, prende un coltellaccio in cucina e uccide i genitori)



ok la smetto... comunque, anche se amo scazzarci sopra (e' troppo divertente prendermi in giro quando ho la mente a puttane!), la situazione e' maledettamente SERIA. Io ho bisogno di un fondale al quale ancorarmi perche' in questo periodo sto andando alla deriva... sara' il taglio di capelli che ha scatenato la voglia di cambiare senza che avessi deciso COME cambiare, fatto sta che sono in uno (s)piacevole limbo fra quello che SONO, quello che VORREI ESSERE e quello che POTREI REALMENTE DIVENTARE. E il casino e' che queste tre persone sono completamente diverse e manco si conoscono.



Avete capito qualcosa in questo post? Io no.



Lo

Che vergogna!

Mi scuso con me stesso se mi faccio gli auguri in ritardo, ma ieri proprio mi ero scordato che era il mio compleanno!

Per festeggiarmi, mi sono portato questo fantastico video... engioi!





bello vero?

Lo



p.s. tutto cio' vuol dire che ieri era il mio compleanno e dovete farmi gli auguri <_<

venerdì 5 settembre 2008

Mini-foto

La foto e' nel pc grande di la, ma intanto potete farvi quattro risate con la foto che uso come avatar su parecchi forum ultimamente...

Una volta ero cosi'... (notare i capelli che spuntano dietro al collo e pensate che e' di un anno fa almeno sta foto)





adesso sono cosi'...





fate vobis...

Lo

martedì 2 settembre 2008

In attesa delle foto...

... il mio piccolo cuore metallaro, che ultimamente batte insieme ad altri cuori ma mantiene la forza della mia adolescenza, mi porta a segnalarvi il video di una bella, bellissima nuova canzone di quei quattro ragazzacci della Bay Area, i Metallica. Trattasi di The Day That Never Comes, un lentaccio che sa tanto di gia' sentito ma che ha un pathos che raramente questa band ha avuto. Pezzo veramente bello, l'album sara' sicuramente mio. Ovviamente a tanti non piacera', perche' Hetfield non abbaia piu' come un tempo ma si limita a cantare (e, cazzo, lo fa maledettamente BENE), perche' non e' un pezzo da 720 bpm alla Whiplash, perche' hanno osato mettere qualche pezzo acustico, perche' hanno osato fare un video... ma da quattro persone alla soglia dei 50 anni tutto mi sarei aspettato tranne un pezzo cosi' bello, emozionante, drammatico, vario e ben suonato!!!




Enjoy!
Lo

martedì 26 agosto 2008

Il momento delle scelte

Vi ho mai parlato del famoso muretto che mi divide dalla tempesta delle emozioni nella quale dovrei essere sommerso? Se non avete mai letto del muretto, rispulciatevi qualche post con tag "strettamente personale" passato.

Ecco, questo muretto non vale solo per le emozioni. La mia e' proprio una paura di scegliere, di correre dei rischi... lo so che non e' bello da dire, ma ho talmente paura di sbagliare che tendo ad andare avanti con la mia vita senza tentare, senza buttarmi nel vuoto... e quando ho una scelta da fare tendo ad arrivare il piu' tardi possibile con entrambe le opzioni ancora valide. Il che sarebbe buono, non fosse per il fatto che cosi' rischio di non cogliere clamorose opportunita' che mi si pongono davanti.



E cosi' ho deciso che, almeno per una cosa, per una cazzata, e' arrivato il momento di scegliere. Sono mesi che non mi taglio i capelli solamente perche' voglio continuare ad avere la scelta se tenermeli lunghi (mi arrivano a meta' schiena) o tagliarmeli, e' arrivato il momento di scegliere... me li taglio domani o dopodomani. Per tanti motivi... uno dei quali e' per prendere una decisione chiara, ma anche per motivi pratici (cervicale una o due volte al mese, mezz'ora di tempo minimo per una doccia, caldo)... forse e' anche una maniera un po' strana per dare il via ad un cambiamento piu' grande, che modifichi (possibilmente in meglio) me stesso, il mio carattere, la mia maniera di vivere. Solo che per cambiare cose cosi' grandi si deve partire dalla modifica delle cose piccole, no?



Buonanotte a tutti! Tra 4 ore sono al lavoro ._.

Lo

domenica 24 agosto 2008

Piccoli problemi...

Come alcuni di voi avranno notato, abbiamo avuto dei piccoli problemi con il template. Per ora metto questo scarno, poi si vede...

Comunque, vi avviso che ci sono notevoli cambiamenti in vista. State sintonizzati, appena trovo un po' di tempo vi scrivo cosa mi sta passando per la testa (o, meglio, cosa fra pochi giorni non ci sara' piu' sulla mia testa...)

CIAUZ!

Lo

martedì 19 agosto 2008

Stato cerebrale...

Alla domanda "come stai in sto periodo?" non posso rispondere altro che bene. E' un dato di fatto: sono mesi che non sto cosi' bene. Sono tranquillo, scherzoso, giocoso, esco la sera e sono molto piu' mondano degli anni scorsi (sono andato piu' volte in discoteca questa estate che in tutto il resto della mia vita), ho riscoperto tanti amici, il lavoro va bene...

Eppure sento anche di non poter rispondere altro che male. Forse perche' sento la mancanza di una persona "speciale" a portata di mano (l'unica persona "speciale" e' a 500 km di distanza...) per parlare e sfogarmi, dato che qua ho grandi amici ma non siamo gran che come confidenze da queste parti, dove il caratteraccio da isolani porta ad isolare le proprie emozioni e nasconderle al prossimo...



Come al solito, in pratica, non so neppure io come mi sento, e la cosa mi perplime.

Lo

lunedì 18 agosto 2008

Survivor...

Ok, ci siamo. La settimana di mattina e' finita e finalmente posso ricominciare a dormire... gente che settimana! Siamo gia' partiti male domenica, con due ore circa, ma fra martedi' (1 ora), venerdi' (1 ora e 45) e sabato (1 ora), e con gli altri giorni in cui non sono mai salito sopra le 4 ore scarse (dormivo anche qualche ora il pomeriggio, ma mai abbastanza), ho rischiato veramente il collasso ieri mattina... sabato ero veramente messo male, mi sono svegliato come in tutta la settimana alle 5.15 e veramente ero seduto sul letto, completamente rincoglionito, con gli occhi che mi si chiudevano da seduto... ma d'altra parte quando ti svegli cosi' presto... non puoi mica perderti una serata a giro con gli amici no? Colcasso! E quindi il vostro Prode Edza ha affrontato una temibile settimana di sonno, e' arrivato ieri a mezzogiorno dal lavoro e si e' fatto SEI ORE E MEZZA di sonno pomeridiano e NOVE ore di sonno notturno. In tutto QUINDICI ORE E MEZZO di dormita... lo ammetto ho fatto abbastanza schifo :)

Comunque quest'anno al lavoro va tutto molto meglio... il posto e' mille volte meglio di dove stavo l'anno scorso, ora mi hanno messo a caricare la lavatriciona e sto tutta la giornata a cercare carrelli di roba sporca per il piano di sopra e infilarli su un nastro che li rovescia in un buco gigantesco sul pavimento... a parte pochi momenti di adrenalina la giornata scorre tranquilla e, soprattutto, il tempo passa velocemente. E poi in magazzino dov'ero l'anno scorso se stavo sei minuti in pausa invece che cinque c'erano le donnette che cominciavano a strillare che ci stavo troppo, mentre dove sono ora mi faccio i miei bei quarti d'ora in panciolle quando la lavatrice e' spenta... a settembre ci vedo gia' le TRE pause giornaliere da VENTI minuti a scazzare sulla panchina :)

Andrebbe tutto bene se avessi cominciato a debuggare il progetto di LPR, ma io all'universita' proprio non riesco a pensarci quando sono all'Elba...

Lo Re'



p.s. anima scusa se sono poco comunicativo in sti giorni ma avevo SONNO

p.p.s. zanzare di MERDA

sabato 16 agosto 2008

Colazione di un mese...

Lo sapevate che una vera colazione elbana puo' anche durare un mese? Succede specialmente quando o sei nella settimana di pomeriggio (sveglia alle 11, pranzo veloce, lavoro 13-20, mangio, esco, dormo) o sei nella settimana di mattina (sveglia alle 5.15, lavoro 6-13, pranzo, a letto fino a sera, cena, esco e dormo quel poco che mi rimane, di solito circa 2-3 ore).



Avete capito perche' non scrivo una mazza? Mentre ci riflettete, io vado a dormire :p

Lo



p.s. KiaraV mi ha premiato con il trofeo Brillante Weblog, per i colori (??) e le brillanti atmosfere (??????) di questo blog... per ora mostro solo il banner, nei prossimi giorni quando saro' un attimino piu' sveglio faro' le nomination :)



Blog di KiaraV

(un clic sul logo del premio vi portera' al blog di Kiara!!!)

sabato 2 agosto 2008

Due parole sul lavoro...

Ieri prima giornata di lavoro... todo tranquillo, fa meno caldo che di sotto, meno rumore, meno donnette pettegole che scassano i coglioni, lavoro piu' leggero, c'e' compagnia quindi il tempo passa in fretta... che bello finalmente essere in un posto decente a lavorare!

Comunque rimane sempre un discreto giramento di coglioni perdere 273 ore della propria vita dietro a della roba sporca...



Vado a fa colazione

Lo

venerdì 25 luglio 2008

Ti senti padrone del mondo...

... quando sei in laboratorio e controlli 10 computer su una quarantina che lo compongono. Non fosse che li controllo da uno schermo dalle dimensioni infime sarebbe veramente splendido.



Non capite il fascino della cosa? Non fate informatica.

Lo



ps chi sono questi uomini in veste bianca che mi stanno afferrando? E cos'e' sta cosa che mi stanno mettendo addosso senza maniche? Aiutoooooooo

giovedì 24 luglio 2008

WWF-Edza

Nella nostra fantastica casa nuova abbiamo finalmente il "biribiri ol filo", cioe' il filo per tendere i panni... la roba normale la tendo sullo stendino, ma per quanto riguarda lenzuola e accappatoi avere un filo per stendere fa veramente comodo.

Ieri quindi avendo lavato le lenzuola con la Fantastica Lavatrice Nuova ho subito steso la roba fuori, e stamani sono andato a riprenderla. Prendo l'accappatoio e tutto normale... poi prendo il lenzuolo, mi giro e vedo che sull'accappatoio c'e' qualcosa di piccolo, nero e peloso. Sul momento credevo fosse un ragno e stavo per svenire poi non ho visto zampe e mi son calmato... ho provato a stuzzicarlo con un tubetto di dentifricio e non si muoveva. Era un piccolo pipistrellino... troppo carino veramente. Sembrava morto, e mi sono un po' sentito una merda... l'ho raccolto con un panno e l'ho gettato fuori dalla finestra, e il piccolo si e' adagiato sulla finestra di sotto. Non si muoveva e credevo fosse morto... non che la cosa mi avrebbe tolto il sonno, ma un po' mi dispiaceva povera bestiola. E invece torno dopo poco e vedo il piccolo che, con aria leggermente risentita (ma guarda un po se sto testa di cazzo mi deve getta' di sotto come no straccio, ma porca puttanaccia, vaffanculo, vi odio tutti, ecc. ecc.), si grattava un po' la di sotto e riprendeva il volo.

Sono contento *.*

Lo

martedì 22 luglio 2008

Che orrore....

Brutto odiare un linguaggio di programmazione e doverlo usare sia per il tuo ultimo progetto in programma che per il tirocinio... ieri ci sono veramente impazzito, speriamo oggi di non sbottarci troppo...

Intanto ieri ho sfiorato l'omicidio... stavo impazzendo tentando di districarmi tra le librerie (pezzi di programma gia' fatti) del linguaggio quando uno si siede al pc accanto al mio e comincia a borbottare e a premere i tasti con fare ossessivo/compulsivo. Poi comincia a giocare ad un giochino di calcio in flash e a farsi la telecronaca... ci manca poco lo decapitavo con un urlo. Ma dico io, porca puttanaccia, non hai un altro cazzo di posto in sto mondo di merda per giocare al tuo fottutissimo giochino e farti la tua puttanata di telecronaca?

Nell'ultima frase ho volutamente esagerato con le imprecazioni, mi scuso con i lettori particolarmente sensibili al linguaggio scurrile ma sono un uomo nervoso e irascibile quindi ve le beccate ^^

Scusate ma ultimamente sono insopportabile...

Lo

Ed e' CORVEE signori!

Ed anche quest'estate, come tutte le estati da tre anni a questa parte, il vostro adorabile cucciolotto wEdza andra' a lavorareeeee!!!

Ho chiamato ieri Roberto, il responsabile del personale, e mi ha detto che non mi chiamavano perche' credevano fosse tutto sicuro, mentre sono sicuro che l'ultima volta mi aveva detto che di sicurezza ce n'era poca... e invece, il 30 firmo il contratto e il primo agosto comincio a massacrarmi.

Non so se essere contento o triste,,, contento perche' dovrei raccattare un 1500 euro in un mese e mezzo, triste perche' mi costeranno un'altra estate di merda. Ma per i soldi questo e altro... non voglio certo passare un'invernata a puppare dai miei!!!



Ciao belli!

Lo

lunedì 21 luglio 2008

Weekend da sonno

Ma quanto odio ste cose... ieri dovevo andare all'acqua park di Cecina con gli amici di giù. Era una settimana che ci stavamo mettendo d'accordo per andare, ci dovevamo trovare alla stazione... il piccolo problema era che proprio la sera prima avevo una cena di laurea a Livorno. Sono tornato a casa alle 4 e mi son fatto la doccia, e con la lunga chioma che ho vado a letto alle 4.30, sveglia alle 7. Sono arci-sicuro di averla messa cazzo! Mi ricordo la sera prima che mettevo la sveglia mentre aspettavo ancora la pizza (quel ristorante aveva un servizio piuttosto lentino...) e mancavano OTTO ore a quando avrebbe suonato... eppure non è suonata. Oppure è suonata ed io, in stato di dormiveglia, l'ho spenta e son tornato a letto, ma non ricordo assolutamente niente... fatto sta che mi son svegliato alle 9 col cell che suonava e gli amici che mi chiedevano dove cazzo ero.



Io ste cose le odio... mi credete?

Lo



p.s. auguratemi in bocca al lupo... oggi probabilmente saprò se quest'estate lavoro o meno

mercoledì 16 luglio 2008

p.p.p.p.s.

Il messaggio porco riguardava le tette della mia anima gemella che ha un notevole davanzale che quando mi troverò davanti quando mi correrà incontro la prima volta che ci vedremo sconvolgerà (ulteriormente) i miei ormoni.

Non volevo scendere nei particolari, ma la suddetta fanciulla ha insistito e... come non dar retta alle fantasie di una sì graziosa pulzella?

Adios!

Lo

Ah bene! Oh che bello! WEdza riapre!

Ma si!

Ho voglia di scrivere, e perchè non dovrei farlo? Non so quanto mi durerà questa voglia, non so cosa scriverò, ma fatto sta che ho VOGLIA di farlo una volta tanto. E così... eccomi qua ^^

Scriverò poco perchè sono appena tornato dalla palestra e ho fame ho fame tanta tanta fame chimica anche di quella bianca e sporca diavoleriiiaaaa (chi coglie la citazione musicale vince una statuetta in pongo del sottoscritto che fa la panca piana). Come state? Io abbastanza bene. A parte il fatto che non sto riuscendo a scrivere decentemente, a parte il fatto che sono più sudato di un maratoneta in agosto nella foresta tropicale, a parte il fatto che il tirocinio NON va... ma tutte ste cose le ho già scritte. Avrei tanti motivi per star male eppure non sto malissimo... si, mi lamento a tutte le ore, piango piango ma alla fine sono allegro, spensierato come poche volte in quest'anno. E' anche vero che sono mostruosamente lunatico, ma questa è un'altra storia. Ne riparleremo in un eventuale momento no, adesso non ho voglia di piangiucchiare.



Cosa vi aspetta nei prossimi giorni? Beh, io ora sono a Pisa quindi sentirete parlare almeno fino a fine mese (sempre se continua sta voglia di scrivere) di università, progetto di LPR e tirocinio. Poi sentirete parlare della mia anima gemella alla quale stasera ho spedito un messaggio porco e spero non se la sia presa (anche se, tesoro mio, se tutte le sere finiamo a parlare dello stesso argomento del cazzo un po' te la puoi aspettare), di Chiara di Milano che andrò forse a trovare entro fine mese (e anche qua, cara la mia animuccia, lo so che dovrei venire a trovare TE prima, ma non è colpa mia se sei a settantasei ore di treno mentre questa mia amica passa le vacanze a Forte dei Marmi!), della festa di laurea di Giulia di sabbath sera, della possibile gita all'aquapark di domenica (questa o quella dopo), del mio cervello che lentamente sta andando alla deriva.

Vabeneciao.

Lo



p.s. sono connesso ad una wireless scoperta che ho trovato nel palazzo... mi si disconnette come quella nella casa vecchia, ma stavolta non posso certo lamentarmi XD

p.p.s. la suddetta anima gemella non se l'è presa dato che mi ha appena mandato una risposta piccante XD

p.p.s. ultimamente ho degli ormoni come tacchini

lunedì 14 luglio 2008

Bollettino di guerra del 14 luglio 2008

Arieccomi. Va a finire che ricomincio a scrivere sul serio...

No, non prima dell'estate. Ma facevo una girata sui blog di Vera e Jan e mi e' venuta voglia di scrivere qualcosa... qualsiasi cosa. Buon segno, no?



Allora come state? Io direi abbastanza bene, tutto sommato. Nonostante il 2008 si stia rivelando un anno di merda, a parte per una persona (you know who you are!), sto decisamente bene. Meglio che a gennaio, meglio che nel resto dell'anno. Anche se ho una voglia matta di tornare all'Elba (i rapporti con gli amici di giu stanno andando a gonfie vele ultimamente, e poi a luglio si sta MOLTO meglio giu!), anche se il tirocinio e' un'incognita di un'equazione a sessantasette variabili, anche se ultimamente vedo morire tanta brava gente (la mamma di un mio amico che aveva gia' perso il padre, il marito della mia cugina di 30 anni con una figlia di pochi mesi...). Pero' sto bene. Me la cavo, tiro avanti, ho dato LCS come ho detto nell'ultimo post, oggi ho fatto un altro buon passo avanti con l'altro ultimo esame grosso che mi rimane... forse credo che quest'anno stia andando tutto male ma in fondo ci sono cose che stanno andando meglio, no? Non me le sto sognando :)



Dai, ora devo tornare a lavorare. Forse questo post e' solo una scusa per non lavorare sul progetto, forse e' un pochina di voglia di raccontarvi cosa combino che mi sta tornando... spero sia la seconda, perche' in fondo mi piaceva tornare qua dentro e leggere le vostre risposte alle cazzate che scrivevo. Spero qualcuno sia rimasto a leggere :)

Ci sentiamo... prima possibile!

Lorenzo

sabato 5 luglio 2008

Bollettino di guerra del 5 luglio 2008

Sono vivo.

No, non cominciate ad esultare. Blackwater Park e' ancora molto lontano dal tornare in voga, rimane in linea come "archivio storico" ma non riprendero' affatto a postare regolarmente. Pero' mi sembrava carino far sapere ai tre o quattro lettori che piangono la mia scomparsa nel post di arrivederci di fine maggio che sono sempre qua, vivo e con i coglioni sempre girati. Aaaaallora...

- il primo pensiero va all'unica frequentatrice di questo blog che sa cosa sto combinando: la mia anima gemella, darkflow. Con la quale ho fatto tutto quello che due perfetti innamorati dovrebbero fare: ci telefoniamo per ore ed ore, ci consoliamo, ridiamo, ci ubriachiamo. L'unica cosa che mi manca e' che non ci siamo ancora visti dal vivo. Il che e' piuttosto triste, no anima? Adesso poi con l'estate le opportunita' di vederci scendono a zero. Pero' e' grazie a lei, alle sue telefonate, al suo buonumore (tranne quando e' ubriaca triste) che questi mesi incasinati sono stati tutto sommato sopportabili :)

- universita': il tirocinio va abbastanza di merda, pero' gli esami hanno avuto svolte positive: ho dato l'altro ieri quel famoso esame di LCS su cui stavo impazzendo sul serio, un bel 30, e ora mi mancano solo due esami di cui uno ignobilmente banale e uno senza orale. Se tutto va bene (e qua mi tocco le palle) mi laureo a ottobre o dicembre.

- casa: mi sono ufficialmente trasferito in casa nuova a Pisa, ho avuto la camera col terrazzo, siamo riusciti a trasbordare tutta la massa di roba dalla casa vecchia alla casa nuova, la vecchia padrona di casa ha fatto na fava come un cesto per ridarci i soldi della caparra (si e' tenuta MILLE euro), pero' alla fine ora sono molto piu' contento in casa nuova... camera singola, grandezza giusta, casa accogliente, padrone di casa disponibile, Coop a due passi, Posta a due passi, edicola sotto casa, Banca Toscana a tre passi, facolta' vicina...

Per ora non mi viene in mente altro. Ricordate che prima o poi... tornero' a rompervi le balle :)



Ciao a tutti!

Lorenzo

lunedì 26 maggio 2008

BlackWater Park in pausa

Scrivere è difficile quando non si ha la voglia o l'ispirazione per farlo. Quando ho creato questo blog probabilmente di ispirazione ne avevo tanta, di voglia ne avevo anche di più... per più di un anno ho portato avanti questa splendida avventura ma ora mi rendo conto che non mi muove più l'entusiasmo che avevo un anno fa. Il blog ristagna, non ho voglia di riempirlo, di cose da dire ne avrei eccome ma non ho la voglia di raccontarle. Così, invece che propinarvi un post ogni tre settimane di cazzate banali e noiose preferisco dare un bell'arrivederci a tutti, e vi do appuntamento a data da destinarsi quando avrò di nuovo voglia di scrivere. Due cose prima di accomiatarci:

1) questo NON è un addio, è un arrivederci. E se proprio sentiste la mia mancanza, vi ricordo che il mio indirizzo su msn è edzmut@hotmail.it e il mio indirizzo email è eddie.w.muti@gmail.com. Non vi assicuro risposte (soprattutto su msn) al 100%, ma molto probabilmente mi troverete in ambo i luoghi...

2) non me la ricordo



Dopo questo fondamentale secondo punto... beh, un saluto e un bacio a tutti!!!! CIAO!!!

Lo

venerdì 16 maggio 2008

Nonostante tutto...

Nonostante il tirocinio non vada bene, nonostante tutti gli altri esami vadano come il tirocinio, nonostante sia stressato come un dannato, nonostante tutto...

beh, oggi sono contento perchè mi è arrivato il PC!!!!!



E poi sentire la mia anima gemella è sempre un piacere... per chi non lo sapesse, la mia adorabile (molto) futura moglie mi ha mandato un pacco con dentro una scheda Vodafone che almeno mi può chiamare senza vendere un rene e un adorabilissimo pupazzetto di nome Eddie che attualmente osserva con sguardo autoritario la camera dall'alto del mobile :)

Io comunque so gia che non riuscirei mai a fare una cosa così bella e ad avere delle idee così belle, quindi... grazie twinsouluccia :*



Lo

venerdì 9 maggio 2008

sabato 3 maggio 2008

Splinder di cacca

Perchè cazzaccio Splinder non mi formatta il testo e si vede tutto nerooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo



(informazioni personali: pc sempre rotto, io sono ad un passo dal collasso psicologico e il primo maggio, quando si era appena rotto il pc, stavo per mandare a fanculo tutto e tornare all'Elba per almeno sei giorni e l'unica cosa che mi ha salvato sono stati gli ultimi due giorni trascorsi con gli amici come ai vecchi tempi, il tirocinio è forzatamente bloccato per assenza di pc, in palestra tutto bene anche se quando torno puzzo come un maiale, animuccia tivvubbì, probabilmente il 22 e il 23 andiamo a mirabilandia anche se forse l'avevo già detto, e infine volevo informarvi che odio le frasi lunghissime intervallate solo da virgole e per questo mi butterò dal terrazzo, anche se mi sa che non mi farò un cazzo dato che sto solo al primo piano.


Aloha.

Lo

venerdì 2 maggio 2008

Disaster...

Mamma mia... mi si è rotto il PC!!!

Direte voi, poca roba!!! Lo direi anche io, non fosse per il fatto che i tre esami che devo dare in questo periodo passano necessariamente per un pc con linux installato e il mio è l'unico ._.

Che palle


Lo

mercoledì 30 aprile 2008

Elettricità

In relazione ad un commento di Lia di qualche giorno fa sul nucleare, volevo citare questo articolo del Corriere che rafforza un po' le mie convinzioni. In realtà noi italiani ci vogliamo un po' male per quanto riguarda l'energia, eh?

Eccovi il link

Certo è un articolo che fa un po' riflettere...

Lo Rè

lunedì 28 aprile 2008

Fanno schifo tutti...

... e lo dico da tempo.

http://www.corriere.it/cronache/08_aprile_28/un_italia_alla_deriva_fe1f746e-14e8-11dd-805d-00144f02aabc.shtml



Divertitevi.

Lo Rè

sabato 26 aprile 2008

Matrimonio

Annuncio a tutti i lettori del blog che mi sposerò con la mia anima gemella il 2 dicembre 2024!!!!

Non prendete impegni!!!









Accorrete numerosi!!!!
Lo

venerdì 25 aprile 2008

Che bello che bello che bello che bello...

Non vedo l'ora che arrivi il 3 giugno per sentire questo album... gli Opeth sono una delle più belle cose che la musica abbia tirato fuori!!!!





Grazie per la splendida musica che ci regalate!!!!
Lo

Addio cervello...

Chi sono? Dove sono? Perchè ci ritroviamo sempre solo in due a volerci ubriacare sul serio???

Sarà un segno del destino che mi indica di trattenermi? Io intanto mi sono bruciato una settimana di palestra ^^

Lo

giovedì 24 aprile 2008

Sarò telegrafico

Perchè vabbè non aver voglia di scrivere, ma chi mi segue più o meno regolarmente (Lia e la mia anima gemella in pratica) hanno diritto a sapere cosa combino... oddio, poi la mia AG la sento spesso via MSN, ma comunque... beh, dovrò pur scrivere qualcosa in questo blog!!! Procederò mediante un elenco puntato (che puntato non è dato che splinder fotte la formattazione...):


  • Abbiamo finalmente trovato casa, in una bella zona di Pisa (Porta a Lucca, via Rismondo), verde e tranquilla, a pochi passi da facoltà. Ci andrò a spendere qualche soldo in più di affitto ma in compenso vado a vivere in singola... voglio la camera col terrazzino!!!

  • Il 22 e il 23 vado con l'Uomo di Merda, l'Amica Sconosciuta dell'Uomo di Merda, l'Amico Peloso dell'Uomo di Merda, Miriam e Imene e tanta altra gente sconosciuta (e forse la mia anima gemella) a Mirabilandiaaaaa... probabilmente si penserà a prenotare verso il 10 di maggio!!! Chiunque altro si volesse unire me lo faccia sapere XD


  • Il tirocinio va di merda

  • Io sono sempre più stressato e sto impazzendo

  • Ho cominciato a fare palestra... di nuovo XD

  • Disse la vacca al mulo... oggi ti puzza il culo!!!

  • Disse il mulo alla vacca... ho appena fatto la cacca!!!

  • Ho ricominciato GTA San Andreas

  • Basta.


Questo post si merita il tag nonsense...

domenica 20 aprile 2008

lamentelas...

A parte il fatto che sono su Windows e non mi ricordavo più la password del mio account di Splinder, quindi avete seriamente rischiato di non leggere quanto sto per scrivere... a parte questo, cominciamo.

Allora... non so nel resto d'Italia, ma all'Elba si utilizzano due particolari espressioni per esprimere divertimento o noia: quando uno si diverte si dice che "gli sale", quando uno si annoia si dice che "la smaltisce".

Ecco, stasera me l'hanno fatta veramente smaltì. scritto con tutti i crismi che Splinder propone. Perchè quando una serata parte bene (paninozzo e birrozzo artigianale al Mediceo, poi gita da Fulvio e conseguente
trangugiamento di due bicchierini uno con sambuca e assenzio, sia benedetto Fulvio che ne ha trovato uno bono, e l'altro con assenzio puro) non puoi trovarti con due persone che cominciano a dire "no, dai, non ho voglia" a qualunque proposta tu faccia che non sia camminare come imbecilli su e giu come la pelle del cazzo per Borgo Stretto... non c'era cazzo che gli entrasse in culo!!! Alla fine io e Anto l'abbiamo smaltita e siamo tornati a casa come cazzi pieni di piscio.

In quest' ultima frase ho abusato di espressioni dialettali più o meno volgari del mio paese, ma è solo per farvi una cultura del raffinato linguaggio che utilizziamo all'Elba (e se non vi va bene vi infilo un palo in culo e uno in bocca e vi giro come un girarrosto)

Lo Rè

giovedì 17 aprile 2008

Dimmi perchèèèèèèèèèèèèèè

Perchè devo essere così emotivamente instabile? Perchè dopo una giornata allegra deve montarmi il nervoso tutto assieme, perchè devo stare contento tutto il giorno e la sera essere dell'umore più nero? Con Anto poveraccia che tenta di fare conversazione e io che a malapena concedo un sorriso... anche perchè vedere qualcuno contento quando sono nervoso mi fa essere ancora più nervoso...

Lo so ho un caratteraccio...

Lo Rè

martedì 15 aprile 2008

Alla fine cosa ha vinto?

Usciamo finalmente anche da queste elezioni, finalmente. Questa campagna elettorale mi aveva stufato e, lasciatemelo dire, mi aveva abbastanza schifato. Erano due gli uomini di cui mi fidavo, Fini e Bertinotti... ma ora Fini ha fatto la cazzata di andare con Berlusconi ed è rimasto solo Bertinotti a meritarsi il mio rispetto la dentro... non voterei mai Bertinotti, perchè ha delle idee diametralmente opposte alle mie, ma al contrario di molta gente in Italia tendo a rispettare le idee altrui.

Eppure mi sono lasciato infinocchiare da questa idea del voto utile. Mi sembrava pessima l'idea di un governo di Berlusconi o Veltroni, ma ancora peggiore mi sembrava l'idea di altri due anni pasticciati, incasinati, senza senso come gli ultimi due passati... due anni in cui il governo Prodi non è riuscito a far niente. Non ero d'accordo con la politica di Prodi, come tanti sanno, ma meglio di due anni di niente sarebbe sicuramente stato. Così ho dato il voto alla coalizione che pensavo avesse più probabilità di vittoria: il mio voto non è andato al programma politico quanto alla stabilità, che attualmente è l'unica cosa che serve a questo paese. Ovviamente tanti mi insulteranno, vedendo Berlusconi come l'anticristo e spargendo fosche prospettive di morte e distruzione sull'Italia per i prossimi cinque anni. Gente che magari poi inneggia alla democrazia, salvo poi lamentarsi quando da una votazione democratica esce un partito diverso da quello che hanno votato.



Cosa spero di vedere in cinque anni di governo? Beh, già mi basterebbe vedere cinque anni di governo, se permettete. Ma se proprio vogliono seguire le mie idee... spero in provvedimenti che aumentino il movimento di denaro, in modo da migliorare gli stipendi e far ripartire l'economia. Spero in un'applicazione più severa della legge, verso gli extracomunitari e soprattutto verso gli Italiani (l'unica differenza che vedo è che non puoi rispedire un italiano a casa sua dato che già c'è...). Spero che vengano ripresi i progetti per riportare l'energia nucleare in Italia, spero che vengano ridotti gli sprechi (un buon inizio sarebbe un governo più snello del precedente... chiedo troppo?). E spero di non aver toppato clamorosamente il voto, ovviamente.



Lo Rè

lunedì 14 aprile 2008

Niente da dire...

... tranne che ho votato e mi sono fatto schifo nel pensare a chi ho votato.

E questo non e' un bell'indizio dato che in questa campagna elettorale mi hanno fatto schifo tutti... tranne Bertinotti, ma non me la sono sentita di votare per qualcuno diametralmente opposto alla mia posizione.



Ma ho dato un voto valido e la cosa mi schifa abbastanza.

Lo Re'

mercoledì 9 aprile 2008

Searching for home...

E finalmente ieri ce l'abbiamo fatta a fare sto famoso giro per le agenzie immobiliari pisane in cerca di un appartamento dove stare l'anno prossimo. È stato un pomeriggio veramente epico, ma alla fine forse qualcosa l'abbiamo trovata... ma andiamo con ordine. Prima di tutto, merita menzione speciale un'agenzia che abbiamo visto ieri tornando dalla casa di cui vi raccontavo nel post scorso... entriamo dentro, l'ambiente è piccolo e gradevole ma la stessa cosa non si poteva dire del proprietario, che era la persona meno adatta ad un'agenzia immobiliare che abbia mai visto. Faccia antipatica, modi piuttosto sgarbati, quando abbiamo chiesto di una casa libera verso luglio ci ha praticamente riso in faccia dicendoci come spieghi a un bimbo che ora non si trovano case a Pisa e che avremmo fatto meglio a venire a fine giugno. No comment.

Oggi cominciamo il nostro giro invece con una donnina piccola piccola e dolcissima che cinguettando ci ha dato la stessa risposta, solo in maniera molto più gentile. Ha anche preso i numeri di Anto e Fra, e ha promesso di contattarci non appena avrebbe avuto qualcosa. Forse non lo farà, ma almeno è stata gentile.

L'agenzia successiva è stata l'agenzia decisiva... è l'agenzia dove abbiamo trovato anche questa casa dove stiamo ora, e si sono rivelati veramente efficienti. L'ometto aveva un'aria molto sveglia e ci ha proposto tre case, e ha detto che probabilmente riesce a mettersi d'accordo con la proprietaria per far partire il contratto a giugno o addirittura luglio. Sarebbe perfetto... la casa ha tre camere grandi e uno studio di 9 mq che può essere trasformato in quarta camera, e a parole aveva un'aria piuttosto grande (mi sembra di aver sentito parlare di giardino o_O). Prezzo 1000 euro, se troviamo una quarta persona sarebbero circa 250 a capoccia. Niente male... considerato che ora ne spendo 233 in doppia, e che se prendo la camera piccola probabilmente pago leggermente meno (e a me le camere piccole piacciono). Abbiamo fissato un incontro per domani alle sei del pomeriggio, proveremo a convincere la donnina a farci entrare a giugno o, meglio, luglio. Vedremo...

Dopo aver riportato questo successo, abbiamo avuto una serie di avventure fra il comico e il tragico. Le agenzie che abbiamo visitato hanno rivelato esseri umani che nemmeno nella nostra più fervida immaginazione potevamo concepire. La prima era tenuta dal signor Ciuffi (in questo video è l'uomo schiantato sulla poltrona) in persona. L'omino aveva un'aria svogliata e dava l'impressione di non riuscire a staccarsi dalla poltrona se non con l'intervento di una gru. Probabilmente ci viveva in simbiosi da quando è nato. Ovviamente con la sua voce biascicosa ci ha detto che non c'era niente per noi... e questo mi porta a narrarvi dei due agenti immobiliari peggiori della giornata. Allora... una delle agenzie era al primo piano. Entriamo e troviamo un'uomo con la camicia sbottonata in cima che lasciava vedere la peluria cotonata sotto, che ci ha squadrati dalla testa ai piedi come fossimo tre alieni. Gli abbiamo fatto la richiesta e lui, con aria di sufficienza, ci ha intimati di rimanere fermi immobili mentre lui entrava nelle segrete stanze dell'agenzia ad interrogare gli spiriti se avremmo mai trovato una casa. Ok, forse non l'ha messa proprio così... fatto sta che è tornato e con aria di sufficienza ci ha detto "potete tornare a fine giugno perchè da noi le case vanno via subito". L'espressione non faceva venir voglia di tornare a trovarlo, il pelo cotonato neppure. Ancora scossi dall'esperienza, vediamo un'agenzia sull'altro lato della strada e ci infiliamo dentro. L'aspetto è più professionale, ma l'omino ha un che di malsano... alla fine Fra da il suo numero e lui LE FA L'OCCHIOLINO. Poi si mette a diteggiare al computer con aria da pazzo sadico. Secondo me è un serial killer... e l'anno prossimo dobbiamo trovarci casa io e Anto. Quello è un pazzo, credetemi.

Dopo questa esperienza, decidiamo che è meglio smetterla qua con ste agenzie. Torniamo in casa con questa casa da vedere domani... vi farò sapere come va :)



Ora devo andare a lezione e poi dall'Omino del Tirocinio. Ciao a tutti!

Lo Rè

martedì 8 aprile 2008

Relax/Paura

Dividerò questo post in due parti.

La prima è decisamente solare... vi potrei parlare della nostra gioiosa ricerca di una magione che ci ospiti per l'anno prossimo, e del fatto che oggi siamo andati a vedere la prima candidata ad essere la nostra nuova casa. Ma dato che tanti non sanno nemmeno che devo cambiare casa... beh, ora in casa siamo in cinque, ma due se ne devono andare (uno ha trovato lavoro, l'altra va a vivere con il ragazzo) e rimaniamo in tre. A pagare 1300 euro di affitto girano un po' le palle, e trovare due persone nuove da mettere in casa non è facile. Poi siamo sempre stati abituati ad essere "noi", gente che si conosce da anni, e far entrare in casa persone che non conosciamo ci crea qualche piccolo problema. Perchè c'è da instaurare un rapporto di fiducia, perchè ci si deve conoscere, perchè magari non sai mai con chi ti trovi e come ti ci puoi trovare. Dopo quasi quattro anni posso dire di conoscere Francesca e Anto, di trovarmici bene, e loro possono dire che riescono a sopportarmi... insomma, ci sembra molto più facile trovarci una casa noi tre piuttosto che cercare qualcuno per riempire questa, no? Dopo questa divagazione (questo post risulterà piuttosto difficile da leggere, me ne rendo conto) torniamo al lato solare del post: insomma, devo cambiare casa, come ormai abbiamo appurato, e oggi siamo andati a vedere la prima casetta. Che era un amore, veramente... piccola piccola ma dall'aria accogliente, subito sotto il tetto, arredata in maniera molto piacevole, poco costosa... ma con il terribile problema che Fra e Anto non ci stanno in quella stanza. Troppo piccola. E poi vorremmo una singola ciascuno... le capisco benissimo, non è per niente facile vivere in doppia e io ne so qualcosa, pur essendo stato particolarmente fortunato nel trovare un compagno di stanza che non mi ha mai dato noia hai sempre paura di dar noia e... beh, è difficile ecco. Quindi è veramente difficile che si vada a stare la... peccato perchè la mia stanza mi piaceva tanto! Era piccola ma aveva un'aria piacevole, simpatica. L'avrei riempita di foto, poster, cartoline, e ci sarei stato da dio. Spero che ovunque si vada a stare trovi una stanza del genere... troppo bella :)

E con un colpo di scena degno della Rowling, introduco il "lato oscuro" di questo post... che non si avvicina nemmeno all'oscurità di qualche post taggato strettamente personale che a volte fa capolino su questo blog ma che comunque ha la sua carica di oscurità. Si tratta di sto tirocinio che è... un bordello! Cioè, il casino principale è il fatto che io non ho assolutamente dimestichezza con gli strumenti informatici che dovrei utilizzare per farlo e quindi la cosa mi manda leggermente in panico. Credo che una volta superato lo scoglio iniziale non sia sta difficoltà insormontabile, ma è comunque difficile entrare in un mondo che non si avvicina nemmeno lontanamente al mio. Difficile sul serio. Ma ci dovrò entrare, quant'è vero Babbage.



Intanto un saluto e un bacione a tutti i lettori abituali... anche a quelli che magari non commentano spesso o leggono solo ogni tanto (che bello rivedere Lia su queste pagine :) ). E soprattutto alla mia anima gemella che rimane la lettrice principale di queste pagine!!!

Lo Rè

domenica 6 aprile 2008

Elezioni...

Ma perchè ogni volta che provo a fare un test sulla mia posizione politica esco lontano da TUTTI i partiti?




Che bello eh?

sabato 5 aprile 2008

Post mortem

Per chi non lo notasse, questo titolo è un gioco di parole fantastico.

Questo è un post, ma io sono morto. Almeno, il mio fegato lo è. Io forse sopravviverò alla nottata, ma non senza danni. Stasera sono veramente ubriaco... per scrivere ste du frasi mi ci è voluto un quarto d'ora. Che volevo dire? Boh... mi ricordo che per strada mi era venuto in mente un post abbastanza malinconico triste e terribilmente strettamente personale, ma mi ricordo ben poco. Forse è meglio. C'entrava forse il mio terribile pessimismo che forse pregiudica i miei rapporti con il sesso femminile? O forse c'entrava il mio stramaledetto complesso di inferiorità nei confronti del mondo? O il mio vittimismo?

Da questo allegro (?????) post si evince il mio amore per me stesso, la mia convinzione nelle mie capacità e soprattutto la mia innata capacità auto-ironica.

Cercasi ragazza che mi prenda a calci in culo.

Lo

venerdì 4 aprile 2008

Fegato addio...

Si è laureato Walter e sto per andare alla cena di laurea o_O

Lo

martedì 1 aprile 2008

Or che mi sovviene...

C'è gente che conosco dal vivo che mi chiede che fine abbia fatto Lei. Per informazioni su chi sia Lei spulciate i post con tag "love"... non sono molti, saranno una quindicina. Dato che ero letteralmente cotto (per la prima volta da secoli) per sta ragazza, è domanda lecita per molti chiedersi dove diavolo sia finita e perchè non ne parli più con tanto di filetto di bava che mi cola dall'angolo della bocca.

Beh... lei è finita dove vanno sempre a finire le ragazze che mi piacciono. Nel dimenticatoio. Anche perchè tra un cazzo e un altro non la vedo ormai da due mesi e... beh, già ce ne vuole per farmi perdere la testa (seppur poco) per una ragazza, figuriamoci a farmi rimanere una cotta per due mesi senza vederla. E così ha trionfato ancora la mia paura di innamorarmi, la mia paura di emozionarmi. Il muretto che ho costruito per difendermi dal vento di emozioni del mondo esterno ha resistito, e io sono ancora qua al calduccio tra le mura della mia freddezza a sperare che un giorno mi venga il coraggio di affrontare la tempesta e trovare qualcuno con cui osservare la neve che cade.



Tutto sommato questo post è molto meglio del precedente... decisamente più triste ma più bello da leggere.

Lo Rè

Il post riempitivo

Avrete notato forse che ultimamente questo blog ha una forte carenza di contenuti. Quindi mi trovo costretto dalla situazione ad utilizzare la vecchia tecnica del post riempitivo.

Si, questo che state per leggere sarà il classico post tappabuchi, righe e righe di inutili parole senza un reale nesso logico e, tutto sommato, senza ragione di esistere. Perchè se uno non ha niente da dire non dovrebbe dire nulla... giusto? E se uno dice qualcosa quando in realtà non ha niente da dire l'unica speranza che ha è di mascherarlo bene, oppure rischia di fare una figuraccia. Bene, io parto perfettamente conscio dei rischi che sto correndo. Ma d'altra parte ultimamente è una triste abitudine del vostro vecchio Edza che, immerso nel suo triste stato di assoluta nullafacenza, non ha assolutamente nulla da dire al mondo: se guardate pochi post sotto avrete un ottimo esempio di come si fa a riempire righe e righe di fuffa facendole passare per scatti di poesia e filosofia. Magari ci riesco anche questa volta... già ho riempito ben dieci righe dell'editor di Splinder e sono lanciato con veemenza verso l'undicesima, e una volta che l'undicesima arriva ho scritto abbastanza cazzate per raggiungere la dodicesima. E se guardo bene sono già a metà strada, e se mi impegno ancora un po' posso raggiungere la tredicesima.

Vi rendete conto di quanto posso andare avanti a scrivere stronzate? Mentre vi incanto con la mia acclamata prosa, mediante una sagace pressione del tasto invio sono alla quindicesima. Pazzesco.

La smetto. Ma pensare che all'inizio di questo post non avevo la minima idea di cosa avrei potuto scriverci mi fa un po' ridere... in effetti ho riempito una marea di spazio con le mie cazzate. Non credo che qualcuno sia resistito finora a leggere... se siete resistiti, vi premio con un video su YouTube di una canzone bellissima che non conoscevo. Una voce dolce eppure oscura, a tratti altissima a tratti sussurrata. Anche la musica anche se minimale è splendida... anche perchè basata sul piano, uno dei miei strumenti preferiti. Se questa fosse la musica leggera italiana, saremmo in un ottimo stato... e invece chi ti trovi? Meneguzzi? Dirisio? Sanremo vinto da POVIA???

Spero che un fulmine cada sull'Ariston e lo rada al suolo. Beccatevi la canzone...







Lo Rè

giovedì 27 marzo 2008

Il post apocalittico

Premetto che sto leggendo L'Ombra dello Scorpione di Stephen King: essendo un romanzo che tratta di un'epidemia di un ceppo mutato dell'influenza che ammazza più del 99% della popolazione mondiale in pochi giorni, capirete che i miei pensieri sono piuttosto apocalittici.

Oggi è mancata la corrente in facoltà, e non ho potuto fare a meno di chiedermi... ma immaginatevi se, per un qualche motivo, l'umanità dovesse fare a meno della corrente elettrica per qualche giorno. Sarebbe una strage.

Non funzionerebbero i frigoriferi, quindi una massa informe di cibi andrebbero a male. Non funzionerebbe più la televisione, non funzionerebbero i computer nè le radio, e probabilmente neppure i telefonini (non ci sarebbe campo): saremmo completamente isolati e senza possibilità di comunicare. Si interromperebbero tutte le fabbriche, così che nel giro di poco tempo ci ritroveremmo probabilmente senza benzina, cibo, giornali. Impazzerebbero i furti dato che i sistemi antifurto sarebbero completamente fuori uso e, comunque, nessuno potrebbe chiamare la polizia dato che i telefoni non funzionerebbero.

Rimbalzeremmo tutto ad un tratto ad una sorta di età della pietra "comoda": non dormiremmo nelle caverne, ma ci ritroveremmo completamente senza le comodità che abbiamo.



Dipendiamo dalla corrente elettrica, così come dipendiamo dal petrolio, da internet e dal Grande Fratello (in quanti si suiciderebbero in seguito ad una sua prematura dipartita? :p). E questa è la verità. La scienza ci ha regalato un mondo bello in cui vivere (senza contare gli utilizzi che l'uomo ne può fare... anche la dinamite non fu inventata per uccidere, d'altra parte) ma come tutte le cose belle è un'arma a doppio taglio... cosa ci succederebbe se, per un qualche motivo, queste belle cose venissero a mancare?



Lo

mercoledì 26 marzo 2008

Ho sonno...

Eh si. Tre ore di sonno e nemmeno ho dormito in macchina... otto belle ore di sonno non me le toglie nessuno. Buonanotte!!!!

Lo

martedì 25 marzo 2008

Non ho sonno...

È brutto pensare che devo svegliarmi domattina alle sei (come se fosse qualcosa di speciale... quando andavo alle superiori mi svegliavo tutte le mattine alle sei!!!) e sono ancora sveglio e senza un briciolo di sonno quasi all'una. Domattina riparto per Pisa, dopo una permanenza di ben quattro giorni nella mia isoletta. Quattro giorni è forse il periodo di tempo ideale: abbastanza per non dire che hai sprecato cinque ore di viaggio per venire, troppo poco per annoiarmi. E devo dire che sono anche stato abbastanza bene!!! Venerdì sono uscito, ho rivisto parecchia gente che non vedo da una vita, mi son fatto quattro risate... sabato non sono uscito ma ho goduto come un maialetto per la vittoria della Juve sull'Inter, ieri pioveva e stasera (in un glorioso impeto di mondanità) sono uscito di nuovo. Mai successo.

E domani si torna a Pisa. Ovviamente non ho fatto niente di quanto mi ero prefissato da un punto di vista universitario... ma vabbè, ero in vacanza :)

Ora a Pisa si torna a lavorare... a mente fresca, spero. E vediamo di riuscire a laurearci!!!

Lo Rè

giovedì 20 marzo 2008

Non posso che unirmi allo schifo...

Senza parole...

link



Lo

Assente ingiustificato...

"Ma come?", sbotta il lettore abituale di Blackwater Park.

"Scrivi una valanga di post, poi tutto all'improvviso sparisci dalla circolazione per una settimana salvo ripassare una sera per un post depresso e assolutamente rompiballe??? Ma sai che c'è? Io sto blog di merda non lo leggo più". Detto questo, il lettore abituale scaraventa un tavolo che si trovava li per caso per aria ed esce sbattendo la porta.

Scusate [e con questo entro con un ardito colpo di scena nella parte seria (?????) del post] per la mia assenza in questi giorni... lo so che avete pianto e vi siete disperati e mi avete dato per morto, ma in questa settimana la mia vita è stata talmente piatta e noiosa che per divertirmi andavo a guardare la colonnina di mercurio del termometro che si muoveva.

Se mi permettete un inciso, noterei il fantastico tocco di classe con il quale ho utilizzato parentesi quadre qualche riga sopra per poter annidare una coppia di parentesi tonde al loro interno. Fine dell'inciso.

Noterete che stasera trovo una certa difficoltà a seguire il filo del discorso. D'altra parte, ho mangiato una pizza e volevo portare il cartone di sotto dato che il mercoledì passano a raccogliere la carta per la raccolta differenziata, ma erano già passati. Cosa c'entra questo con il resto del discorso non lo so, ma sappiate che sono sinceramente dispiaciuto nel pensare al fatto che c'è gente che potrebbe essere arrivata a questo punto a leggere le cazzate che sto scrivendo. Vi assicuro che all'inizio pensavo semplicemente di scrivere un post serio stile "Ciao, come va? Io tutto bene sono sempre vivo anche se leggermente depresso", poi ho cominciato a scrivere e non mi sono ancora fermato a pensare. In effetti ho qualche dubbio sulla correttezza sintattica di quanto ho scritto qua sopra, probabilmente avrete trovato qualche discorso mal formato.

Ok, a questo punto credo di aver perso almeno 10 lettori abituali. È rimasto solo il mio psicanalista, che si starà sicuramente sfregando le mani nel pensare alle parcelle che percepirà per curare il mio stato mentale malandato.

Buonanotte.

Lo Rè



p.s. no, non sono ubriaco, è solo che in alcune serate sono decisamente nonsense...

domenica 16 marzo 2008

Ma non lo so neppure io cosa mi piglia.

Dopo tanto tempo che stai male con te stesso cominci anche a scordarti perchè stai male, a non sapere più di cosa hai bisogno, cominci a perdere cognizione del fatto che un tempo stavi bene e non ti mancava nulla. Getting used. Ti abitui a star male, sei assuefatto, perchè non hai altro che lo star male.

E hai voglia a piangere, disperarti, puoi strapparti i capelli e urlare al mondo che no, non dovrebbe funzionare così, che ti aspettavi qualcosa di diverso, che quando hai firmato il contratto per vivere questa vita del cazzo le clausole erano altre... potrei continuare per ore con le metafore (quando sto male le metafore mi riescono decisamente bene). Se non riesci a capire la radice dei tuoi errori, dato che quando si sta male la colpa è quasi sempre di se stessi, se ti sei scordato cos'è che non ti va nella vita, non rimedierai mai. Ti ritroverai ad avere un problema che non conosci, ne' tantomeno hai idea di come uscirne.



In pratica, comincio a pensare che l'unica cosa che mi potrebbe salvare è una mano dall'esterno. Se navighi in mare aperto al buio e non sai dove andare, e sai che non resisteresti al freddo della notte, l'unica cosa che ti può salvare è un faro. Qualcosa che mi indichi la via. Perchè io, chiamatemi cieco, ma sta via non l'ho ancora trovata.

Lorenzo

martedì 11 marzo 2008

Edza e la TV

Chiamatemi pazzo. Chiamatemi demone anti-musicale, insultatemi in aramaico, ma a me sto X Factor, il nuovo programma su Rai Due, è decisamente piaciuto.

Già mi avevano attirato le "eliminatorie" che trasmettevano la sera dalle 8 alle 8.30: gran personaggio la giudicia Mara, non terrificante Morgan e la Ventura meno sgradevole del solito, e comunque delle belle risate a vedere scene stile Corrida (epico quello che ha cantato Heidi). Ma anche il programma, se continua così, non è per niente male. Certo, non si può nemmeno pretendere di sentire musica "come piace a me", ma ho sentito alcune belle voci, soprattutto nella sezione dei gruppi canori... i primi hanno cantato nientepopodimeno che Bohemian Rhapsody, e cristo santo se erano bravi!!! Non una stecca, tutti gli acuti, ovviamente non hanno cantato tutta la canzone ma la parte centrale l'hanno cantata e anche molto bene. Strepitosi quelli dopo che hanno cantato una compilation di brani dalla colonna sonora di Mary Poppins a cappella, veramente bravi, coordinati e anche molto gradevoli da vedere. Altre belle, belle, belle voci nella prima parte... e le mie preferite sono arrivate nell'ultima parte, dove Mara ha scelto un paio di voci abbastanza inusuali, secondo me completamente inadatte in un ambito pop ma per me, amante delle voci particolari, molto valide. Assassina la scelta delle canzoni: a due voci ruvide, molto rock, sono state affidate Un Senso di Vasco Rossi e Sappi Amore Mio di Biagio Antonacci.

Inaspettatamente gradevole la conduzione. Quando ho visto Francesco Facchinetti ho pensato seriamente di abbandonare in partenza e invece... una sorpresa. Mai sgradevole, non ha fatto battute del cazzo, è sembrato abbastanza composto, mai eccessivo. Gradevolissimi anche i giudici, evitati i battibecchi ridicoli che si vedono ad Amici in cambio di sottili prese per il culo (ma sempre a ridere), vicendevoli complimenti...

Insomma, una piena promozione. Diecimila volte meglio di Amici (non ci vuole molto), voci variegate e nella maggior parte dei casi molto valide, conduzione gradevole. E, vi assicuro, è raro che io elogi un programma della Rai!!!

In effetti è raro che io elogi un programma tv...

Lo

lunedì 10 marzo 2008

Cominciamo bene...

Primo incontro e il dottor Straccia non si presenta per un "disguido". Mi contattera' lui per fissare un nuovo appuntamento.

Spero non sia lunedi' prossimo perche' un'altra settimana senza far nulla non la voglio fare... voglio laurearmi entro giugno, e di sto passo (fai la richiesta, aspetta una settimana, vai dalla Carboni, aspetta una settimana, vai all'incontro con lo Straccia che non si presenta, aspetta una settimana, ...) riusciro' ad organizzare il primo incontro a giugno!!!

Ok, sono decisamente pessimista. Probabilmente se non si e' presentato e' perche' non poteva, e a me stanno solo girando i coglioni per un motivo futile, ma ho comunque perso mezza mattinata per niente...

Lo

Ma guardate questa...

Certo che la gente non sa più cosa inventarsi per far soldi... anche il salvadanaio di Berlusconi (link)!!! E voi lo comprerete? Dai, non ditemi che non siete ansiosi di vedere il Sorriso a Sessantaquattro Denti dell'uomo più... più Berlusconi d'Italia!!!

Lo

Domani incontro!!!

Oh gente... domani incontro per il tirocinio alle 10... ora ovviamente non ho sonno dato che stanotte ho dormito 12 ore e stamani mi so svegliato un quarto alle 11, quindi credo che mi farò un te...

Sono un po' teso, non so cosa mi può aspettare dall'incontro di domani, vi faccio sapere :)

Lo

sabato 8 marzo 2008

Ebbene si!

Questo se non ricordo male è il sesto post taggato "alcol" nella storia di questo blog.

E' decisamente un post influenzato dall'alcol perchè sto seriamente sbagliando un tasto ogni tre (notoriamente 1/3 è la percentuale di errore di un ubriaco, lo sapevate?). Sono le QUATTRO E MEZZO di notte, io sono stato da Fulvio e al Pikriba (noti luoghi alcolizzanti) e Jean era più mezzo di me, sto parlando nel dialetto del mio paese (mezzo significa ubriaco) e sono convinto che se qualcuno mi stesse guardando mentre scrivo non finirebbe più di ridere da quante lettere sto sbagliando. Non riesco neppure a controllare la forza con cui batto sui tasti. Eppure leggo quello che scrivo, quindi tanto ubriaco non devo essere ^^



Alla laurea mi porteranno a letto in barella.

Addio (dal mio fegato)

Lo

giovedì 6 marzo 2008

No news, good news...

Dopo tanti fatti nel passato recente, quando il fatto del giorno è che non esistono fatti del giorno vuol dire che stai bene...

Lo Rè

lunedì 3 marzo 2008

Giusto due statistiche...

Stavo guardando un po' la pagina sui tag qua sul pannello di gestione di splinder, e mi è venuto in mente che, dato che sono molto attento a taggare tutti i miei post, posso ricavare una piccola cronaca della mia vita nell'anno e due mesi di vita di questo blog.

Ad esempio, il fatto che ci sono solo 5 post taggati alcol può voler dire diverse cose... o che non mi sono ubriacato molto quest'anno, o che (molto più probabile) la mattina dopo non ero in grado assolutamente di scrivere sul blog XD

Scorrendo noto che ho parlato tanto degli amici di Pisa che degli amici dell'Elba... c'è da dire spesso con toni e intenzioni diverse, ma nel numero di post c'è parità assoluta.

Ho parlato pochissimo (a torto) della mia allegra fattoria di adorabili animaletti... se scavate nel passato trovate qualche foto di cani, gatti e forse anche il cavallo e le capre :)

Il fatto che 83 post abbiano come tag brevi mi dice invece che spesso non ho tanta voglia di scrivere, e mi limito a un breve commento, spesso sarcastico, sulla giornata... spesso (53 volte!) invece mi son perso in chiacchere, probabilmente in quelle giornate nelle quali ero abbastanza allegro e avevo tanta voglia di scriver cazzate! Sono i fatti del giorno a conquistare la palma del tag più usato... e come potrebbe essere altrimenti dato che uso sto blog come una sorta di diario pubblico dove raccontare cosa combino?? :)

Mi incuriosisce parecchio scoprire che le lamentele (31) sono meno dei momenti godo (43)... c'è anche da dire che le lamentele sono spesso associate ai problemi (23) e al famigerato tag strettamente personale, che da solo totalizza 36 post. Ottimo risultato per l'università, titolare di una gran fetta di post: 88. Paura per il mio stato mentale quando noto che ci sono ben 46 post taggati manicomio, e 11 taggati nonsense. Discreta la dose di autoironia, che mi ha occupato per 16 post.

Sezione interessi: ho parlato ben poco di teatro (solo una volta) e di cinema, due volte. In compenso ben 38 volte ho parlato di musica, come d'altra parte mi aspettavo... anzi, mi chiedo cosa ho detto quando ho parlato di cinema...

Ho fatto 18 test imbecilli, e per 27 volte ho parlato del blog. Ho avuto un po' più lavoro (19) che vacanza (14) (vi informo che ho appena avuto un deja-vu, ndEdza), ho avuto alcuni pensieri (23) ma solo 3 volte ho parlato di filosofia, per vostra fortuna.



Cosa dire dopo tutta questa sagra di puttanate? Niente. Infatti chiudo.

Lo Rè

Domani...

E domani si va a sentire per sto tirocinio. Ho un po' di paura lo ammetto... non so se l'argomento mi piacerà, non so se sarò capace di farlo, non so quanto ci metterò. Ma va cominciato... domani vado da Marilisa (coordinatrice didattica) per farmi spiegare bene cosa fare... e poi il primo incontro con lo Straccia, quello che ha proposto il tirocinio.

Già il nome promette male.



Fatemi in bocca al lupo :p

Lo Rè

sabato 1 marzo 2008

Finalmente...

Ce l'ho fatta!!! Ho capito perchè Splinder si ostinava a mostrare le scritte microscopiche nonostante abbia modificato il template... in pratica in un punto, non so perchè, mi apriva due tag font, e solo uno dei due veniva chiuso. E in quel tag che rimaneva aperto c'era proprio l'istruzione di tenere un carattere di grandezza 1...



Finalmente ho un blog leggibile ^^

Lo Rè

venerdì 29 febbraio 2008

E Lorenzo ci casca di nuovo...

Che ci volete fare... è il richiamo del vile denaro. Ma quest'oggi, ventinove febbraio 2008, ho firmato la mia condanna a morte anche per l'estate 2008. Ho chiamato la lavanderia dove lavoravo questa estate e ho detto che sono disponibile per tutto agosto e metà settembre... Ammetto che i miei progetti erano di godermi l'estate e non fare una mazza, ma sinceramente l'idea di ripartire a settembre prossimo senza soldi e senza niente in mano mi faceva vomitare. Ora invece ho la possibilità di andare a Mirabilandia a fine aprile, ho la possibilità di comprarmi il cellulare nuovo e magari anche il lettore MP3. E se mi dovesse schizzare alla testa qualche altra idea per qualche acquisto interessante, non dovrò elemosinare dai miei ma potrò prendermi quel che voglio...

Mi farò un culo come un paiolo per un mese e mezzo, ma ne varrà sicuramente la pena ^^

Ma tu guarda cosa mi tocca fare ^^

Tanto tempo fa scrissi questo post. Per "colpa" di HeavyLeena, creatrice di questo splendido template, devo ripetermi e trovare altre sette cosette che non vi ho mai detto di me stesso. Con il capo che mi ritrovo sarà abbastanza difficile trovare sette cose che non vi ho mai detto ma... beh, potevo barare e ri-propinarvi quello che avevo scritto mesi fa, e invece mi impegno a trovare qualcosa di nuovo. Poi dite che non sono un bravo ragazzo!!!



Allora... si parte!



1) Da piccolo, quando ero ancora mentalmente disturbato ed instabile, ho passato dei momenti piuttosto ambigui... verso i dieci anni ho addirittura avuto un periodo nel quale giocavo con le Barbie assieme ad un'amica e ho provato il punto croce. C'è anche da dire a mia discolpa che sotto il mio controllo Barbie e Ken passavano la loro giornata a letto a copulare, ma rimane il fatto che la mia sana sessualità (con tutto il rispetto per i gay) era in serio pericolo. Fortunatamente il tempo mi ha riportato sulla retta via.



2) Sempre da piccolo (oggi è nottata di ricordi) ho rischiato ben due volte di annegare... una volta mi salvò un ragazzo più grande di me, la volta dopo mi salvò mio padre. C'è da dire che entrambe le volte ero in spiagge abbastanza affollate, ma se fossi stato un po' meno fortunato non sarei neppure arrivato a compiere 10 anni.



3) Quando sono andato in gita a Praga ho bevuto l'impossibile. Su cinque notti ho passato sobrio solo la prima, per poi darmi alla pazza gioia nelle successive: la seconda sera siamo andati in cinque o sei con addosso solo pantaloncini corti a bussare alle porte delle camere ai piani superiori, la terza son rimasto sano fino a dopo l'una poi mi hanno dato un bicchiere da mezzo litro di rum che mi son bevuto e ne sono uscito decisamente male (un'amica mi ha detto successivamente che avevo gli occhi che lampeggiavano), la quarta sera mi sono addormentato su una sedia e l'ultima sera... a dire il vero mi vergogno un po' a raccontarlo, ma mi sono addormentato sul cesso mentre... beh, rilasciavo rifiuti solidi. Poi quando mi hanno risvegliato ho vomitato.

In effetti non mi ricordo gran che di Praga...



4) Un mesetto fa ho sognato che ero con tutta la famiglia a cena, e mia nonna si sentiva male. Hanno chiamato un'ambulanza, ma mia nonna si era ripresa ma sembrava diversa, sembrava più giovane e bella. Appena mi sono ricordato il sogno la mattina dopo mi sono rivenute in mente tutte le storie di gente che ha sognato una persona la notte della sua morte, e non sono stato tranquillo fino a che non ho sentito che mia madre l'aveva vista viva e vegeta che faceva la spesa la mattina dopo.



5) Della serie "Cose delle quali potete fare benissimo a meno di sapere", mi sono montato da solo il mio computer. Mi sono ordinato i pezzi dalla Germania e sono stato un pomeriggio a costruirmelo pezzo per pezzo... è stata una cosa molto istruttiva a livello pratico, dato che ho imparato tante cose, ma soprattutto è una soddisfazione guardare il mio pc e pensare che l'ho costruito io



6) Non sono buono a schioccare le dita. Non ho mai capito come si faccia... non ho mai avuto il coraggio di chiederlo a qualcuno perchè mi sento un imbecille a non saperlo. Così la mia vita è priva di questo importantissimo tassello, senza il quale sono destinato ad una vita di stenti e privazioni.



7) Credo di non essermi mai innamorato veramente. E uno dei dubbi più grossi che ho, dubbio che vorrei risolvere, è se la colpa è mia che non sono capace di innamorarmi o del fatto che non ho ancora trovato una ragazza della quale possa innamorarmi.



Ecco fatto. Ora posso passare a vendicarmi amaramente nei confronti del mondo e nominare i miei sette successori in questa terrificante catena... Lia, Jan, KiaraV, klaudianossola, darkflow, Uccina, Hororo ^^

Buona fortuna ;)

Lo Rè

giovedì 28 febbraio 2008

Destino volle che...

Sono l'unica persona sfortunata in gioco e sfortunata in amore. Vi sembra giusto?

Lo Rè

Il nuovo spazio di Lorenzo

Per quelli a cui interessasse, ho aperto un altro blog "serio" dove parlerò del mio lavoro, della mia attività come informatico, dei miei punti di vista sulla tecnologia... un blog noiosissimo insomma. Per ora è praticamente vuoto, spero di riempirlo un po' con il tempo. E magari creare un template decente anche per quel blog...

Quindi da ora in poi di qua troverete tutto ciò che riguarda la mia vita, di la tutto ciò che riguarda il mio lavoro o l'università.



Ecco il link

Lo Rè

Mamma mia, un TEST!!!!

E' tanto che non faccio un test, sopportatemi ^^

Via!



Puoi dirmi il tuo cognome?


Muti... lo so è un cognome di merda ma è colpa della famiglia del mi babbo :p



Come lo consideri?

come un cognome di merda



Osserva la tua scrivania...Cosa suscita in te?

paura che tutta la roba che c'è sopra mi cada addosso



Piu' o meno cosa c'è?

Un astuccio, un numetro imprecisato di fogli, una macchina fotografica rotta, una quantità immane di quaderni, penne, un cellulare, laccini per i capelli, numero immane di CD e DVD, uno schermo per computer piuttosto ingombrante, casse, una tastiera, un mouse, fili ovunque, una scatola di fermagli, manuali di istruzioni, libri, caricabatterie per macchine fotografiche e cellulare, scontrini, due pile di DVD vergini, un asciugamano, un phon...



Con quanto sei passato agli ultimi esami?

ho secchioneggiato abbastanza... 27 reti di calcolatori, 26 a ingegneria del software, 24 a crittografia, 26 a sistemi intelligenti e 30 a laboratorio di strutture dati.



Hai decorato lo schermo e la tastiera del computer?

no



Che cos'hai come sfondo del tuo computer?

Uno sfondo brutto di Gnome



E come screensaver?


Fuochi d'artificio su un paesaggio renderizzato da cani



Scrivi l'ultimo SMS che hai ricevuto:

Recita testualmente "Mns ddc n qrt? H lzn?". E' una richiesta per trovarci a mensa, per la cronaca



Che calendario hai?

Uno della Unicef che mi ha regalato non ricordo chi



Pensa ad un disegno che hai fatto recentemente...cosa ci hai disegnato?

un maiale (non sto scherzando XD)



Come si chiamano i tuoi animali?

I gatti si chiamano Osama e Caccola, i cani Rolly, Nancy, Twiggy e Homer, il cavallo si chiama Icaro



L'ultimo profumo che hai comprato?

uso solo deodorante rigorosamente neutro



Passiamo un po' alla critica...qual'è il peggior programma televisivo che ti viene in mente?

quasi tutti... tra i peggiori il Bagaglino e i vari reality. Comunque guardo pochisismo la TV, sicuramente ce ne sono tanti che non conosco



E il peggior cartone animato?


Il peggiore non so. Il migliore però è Willy il Coyote



Cosa ne pensi delle ragazzine che vanno pazze per i tronisti?

BRAVA! BRAVA! BRAVA!



Dimmi il nome di un personaggio noto che NON uccideresti:

Oddio uccidere è un po' drastica come cosa...



Perchè?

tanto basta non accendere la TV e non li vedo



Sul tuo letto cosa c'è?

lenzuolo e coperta più una quantità vergognosa di vestiti



Continuiamo un po' le canzoni:

Canzoni? In che senso continuare? Comunque sto ascoltando una selezione dall'ultimo album degli Iced Earth...



Sono piu' bastardi gli uomini o le donne?

sono io il più bastardo



Qual'è la persona piu' bastarda che conosci?

boh... quelli bastardi non li considero molto ^^



Che bagnoschiuma usi?

quello che trovo nella mensola... sto attento solo allo shampoo



C'è qualcosa che proprio non puo' mancare nella tua borsa?

Non uso borsette da checca, comunque in tasca ho sempre cellulare, chiavi, lettore MP3, pacchetto di chewing gum e portafogli



Che rumori senti da fuori?

nessuno, ho la musica alta. Di solito comunque sento i treni che passano...



A cosa stai pensando?

ai treni che passano



Hai degli impegni oggi?

andare a mensa e lavorare sul progetto di LCS



Sei una persona precisa?

NO, a parte nell'organizzazione del mio computer



Sei una persona affettuosa?

pochissimo e solo con pochissime persone



L'ultima cosa che hai mangiato?

torta salata ieri sera



Di cosa hai bisogno ora?

mangiare perchè moro di fame. E correre per buttare giu il buzzo :p



Programmi per quest'estate?

lavoro, lavoro, Barcellonaaaaaaa



Ti piace l'arte?

quando è musica



Avresti voluto che qualcosa andasse diversamente nella tua vita?

l'amour...



Avevi dei programmi che non sei riuscito a rispettare?

tanti... però a volte le cose che voglio fare le porto a termine ;)